A caccia di chip, Jaguar Land Rover stringe un accordo con Wolfspeed per semiconduttori di nuova generazione

da Hardware Upgrade :

Il futuro di Jaguar Land Rover sarà 100% elettrico e per garantirsi componenti di alta qualità e mettersi al sicuro da possibili carenze, il marchio automobilistico ha recentemente stretto un accordo di collaborazione con Wolfspeed per la fornitura di semiconduttori al carburo di silicio di ultimissima generazione. Le componenti che verranno utilizzate negli inverter, responsabile di gestire il flusso di potenza della batteria, montati sui futuri veicoli elettrici della Casa, aumentandone l’autonomia, la velocità di ricarica e le prestazioni.

Alt

I sistemi di propulsione elettrica verranno alimentati dalla tecnologia all’avanguardia di Wolfspeed sull’intero intervallo di tensione, da 400 V a 800 V; i dispositivi di alimentazione in carburo di silicio saranno creati presso il Mohawk Valley Fab di Wolfspeed a Marcy (New York). Inaugurato nell’aprile 2022, si tratta del più grande stabilimento di fabbricazione nel mondo di dispositivi basati su carburo di silicio da 200 mm.

L’impianto, completamente automatizzato, ricopre grande importanza nella produzione ad alti volumi di queste tecnologie, permettendo a Wolfspeed di essere in grado di soddisfare la sempre crescente domanda di queste componenti, sia nel settore della mobilità sostenibile sia in quello della tecnologia informatica avanzata.

I primi modelli equipaggiati con questa tecnologia arriveranno nel 2024 e saranno i veicoli elettrici Range Rover, Discovery, Defender e Jaguar; questa nuova collaborazione amplia un rapporto già esistente dal 2017 che vede Wolfspeed supportare il team vincitore del campionato Jaguar TCS Racing che gareggia nell’ABB FIA Formula E World Championship, fornendo la sua tecnologia all’avanguardia al carburo di silicio.

Alt

Questo accordo permette a Jaguar Land Rover di entrare di diritto al Wolfspeed Assurance of Supply Program™ e di garantirsi la fornitura di materiali per la produzione di veicoli elettrici, mettendosi al sicuro dal rischio di carenze di componenti fondamentali come i semiconduttori.

Jaguar Land Rover sta stringendo partnership anche con altre importanti aziende per produrre auto di lusso all’avanguardia; a febbraio il gruppo annunciò la partnership con NVIDIA per sviluppare sistemi di guida autonoma con cui dotare i suoi modelli dal 2025.

Infine, il marchio automobilistico sta re-impostando la sua intera catena di approvvigionamento per diventare net zero entro il 2039.


Source link