Ada Lovelace anche nelle GPU per workstation: ecco NVIDIA RTX 6000 con 48 GB di memoria

da Hardware Upgrade :

Non solo GeForce RTX 4090 e 4080, la nuova architettura Ada Lovelace arriva anche nel settore delle schede video professionali con NVIDIA RTX 6000, una GPU per workstation che sembra persino più potente della GeForce RTX 4090, e non solo perché ha il doppio della memoria VRAM, ben 48 GB di GDDR6 con ECC.

La nuova scheda video è infatti spinta da una GPU AD102 nella sua forma completa, con 18176 CUDA core attivi contro i 16384 dell’ammiraglia GeForce RTX. Questo le consente di avere a disposizione anche 568 Tensor core di 4a generazione e 142 RT core di 3a generazione, mentre l’interfaccia di memoria rimane a 384 bit.

La RTX 6000 presenta anche ben tre NVENC e NVDEC, oltre al supporto alla decodifica e codifica AV1, per occuparsi al meglio della gestione dei formati multimediali. Le GeForce RTX 4090 e 4080 hanno solo due NVENC e NVDEC. Caratterizzata da un design dual slot con raffreddamento attivo e dalla presenza di quattro DisplayPort 1.4 nella parte posteriore, la RTX 6000 è al pari delle GeForce di nuova generazione dotata di interfaccia PCI Express 4.0 x16 e ha un connettore di alimentazione ausiliario CEMS a 16 pin.

In attesa delle specifiche complete, NVIDIA dichiara un “consumo massimo” di 300W, ben inferiore al TGP dichiarato della RTX 4090 pari a 450W e inferiore ai 320W della RTX 4080 16 GB. Evidentemente NVIDIA ha impostato frequenze di clock molto più basse di quelle delle soluzioni gaming, ciononostante dichiara prestazioni superiori fino 2-4 volte rispetto alla precedente RTX A6000. Per quanto concerne la disponibilità, NVIDIA dà appuntamento a dicembre, mentre il prezzo non è stato comunicato.

Source link