Seleziona una pagina

da Hardware Upgrade :

Visa, in collaborazione con Hackquarters, ha dato il via alla seconda edizione di Visa Innovation Program Europe – Italy Edition un programma che mira a dare una spinta all’ecosistema delle fintech. Startup e imprese potranno iscriversi sino al 4 marzo. A quelle selezionate Visa offrirà l’accesso a mercati, clienti e soluzioni tecnologiche e, soprattutto, visibilità internazionale.

Cosa è Visa Innovation Program Europe – Italy Edition?

Il programma di Visa è nato nel 2018 come iniziativa locale, che poi è stata espansa ad altri Paesi. Oggi è attivo in Italia, Turchia, Grecia, Cipro, Spagna, Portogallo e Malta. L’idea è quella di stimolare l’innovazione nel settore fintech, mettendo in contatto imprese che operano nel settore con clienti e partner di Visa. 

Per questa seconda edizione, i temi chiave sono intelligenza artificiale ed esperienze di pagamento di nuova generazione, Embedded Finance e supporto al business, nuovi servizi per la movimentazione del denaro, sostenibilità e inclusività.

Le imprese selezionate avranno l’opportunità di sviluppare e testare i loro PoC (Proof of Concept) insieme ai partner di Visa, che includono banche, governi, intermediari finanziari e in generale grandi aziende che operano nell’ambito finanziario. Saranno supportate da mentor ed esperti, che le aiuteranno a implementare le loro idee e a concretizzare le intuizioni creando dei casi d’uso.  

Siamo orgogliosi di proseguire il percorso di valorizzazione dell’ecosistema fintech italiano iniziato lo scorso anno“, afferma Stefano M. Stoppani, Country Manager Italia di Visa. “In Visa siamo consapevoli del ruolo che gli innovatori giocano nel modellare il settore dei pagamenti e ci impegniamo a facilitarne il percorso, mettendo a loro disposizione la nostra rete globale con il suo network di partnership strategiche e tecnologie all’avanguardia. Il nostro sostegno si estende a tutte le fasi del processo, dal concept allo sviluppo della soluzione, alla sua diffusione e scalabilità sul mercato. È un viaggio esaltante di scoperta, collaborazione e partnership che promuove il talento per anticipare il futuro dei pagamenti e del commercio”.

La collaborazione è al centro dell’innovazione e noi di Hackquarters siamo entusiasti di collaborare con Visa per il Visa Innovation Program Europe – Italy Edition”, commenta Kaan Akin, CEO di Hackquarters. “Questa iniziativa rappresenta un’opportunità unica per le startup fintech di sfruttare la rete globale di Visa, promuovendo le loro soluzioni innovative all’avanguardia nel settore dei pagamenti. Ci impegniamo a coltivare queste menti creative, fornendo loro il tutoraggio e le risorse necessarie per trasformare le loro visioni in soluzioni concrete, in grado di trasformare positivamente il panorama finanziario. Anticipiamo le nuove prospettive e gli approcci dinamici che emergeranno dal gruppo di quest’anno, lavorando per costruire un futuro più inclusivo ed efficiente per i pagamenti digitali.” Le candidature saranno aperte dal 5 febbraio al 4 marzo“.

Source link