Amazon recluta ingegneri per una blockchain della pubblicità


L’annuncio di lavoro su Linkedin. L’azienda potrebbe usare la catena dei blocchi per rendere più trasparente la monetizzazione degli annunci

blockchain computer rete
Foto: pixabay

Se siete esperti di blockchain Amazon ha bisogno di voi. Il gigante dell’ecommerce ha infatti pubblicato un annuncio lavorativo su LinkedIn indirizzato agli ingegneri dei software con l’intento di selezionarne uno da inserirne uno nel nuovo “team fintech pubblicitario focalizzato su un libro mastro blockchain” con sede a Boulder, in Colorado.

La figura selezionata da Amazon dovrà contribuire alla progettazione e all’implementazione di componenti chiave di un progetto, di cui ancora non si conoscono i dettagli, che sfrutterà la blockchain per gestire gli annunci pubblicitari.

 

Amazon sembra interessata a implementare la blockchain in ambito marketing per gestire in modo più chiaro il flusso di denaro. Esattamente come avviene con le blockchain delle criptovalute, che mostra quali indirizzi hanno inviato o ricevuto denaro e i movimenti che esso compie, anche quella sviluppata da Amazon potrebbe tenere traccia di quanta pubblicità è stata visualizzata da un utente, quanti introiti potrebbe generare un singolo banner a seconda della posizione in un sito e altre informazioni utili per la monetizzazione.

Questo non è il primo progetto basato sulla blockchain che Amazon intraprende: lo scorso novembre il colosso di Seattle ha lanciato, durante la conferenza re:Invent i suoi due servizi Amazon Managed Blockchain (Amb) e Quantum Ledger Database (Qldb).

Potrebbe interessarti anche





Source link