Amazon sarebbe pronta ad acquisire Electronic Arts (Aggiornata)

da Hardware Upgrade :

È notizia di qualche ora fa che, secondo alcune fonti di USA Today, Amazon sarebbe intenzionata ad acquistare Electronic Arts. Non vengono citati i termini dell’offerta, ma sembrerebbe che il colosso dell’e-commerce farà l’annuncio ufficiale entro la giornata di oggi.

Pare, infatti, che l’acquisizione di Electronic Arts sia in discussione già da qualche tempo e che tra gli interessati in lizza compaiano Apple, Disney e Amazon, appunto. Secondo il sito americano, Amazon avrebbe già presentato la propria offerta per acquisire uno dei più grandi publisher del settore.

L’eventuale accordo rientrerebbe in un riassestamento nel mondo dei videogiochi che ha visto numerose acquisizioni negli ultimi mesi, la più discussa delle quali è senza dubbio quella di Activision Blizzard da parte di Microsoft (ancora al vaglio delle agenzie antitrust).

Ad ogni modo, la mossa di Amazon potrebbe aprire a nuove interessanti opportunità. Electronic Arts detiene attualmente alcune tra le IP di maggiore rilevanza per il mercato, tra cui spiccano senza dubbio Battlefield o NFL, che per il territorio americano rappresenta lo sportivo più venduto. Il publisher statunitense, inoltre, offre il servizio EA Play (attualmente esclusiva console per Xbox) che Amazon potrebbe decidere di includere all’interno del pacchetto Prime Gaming.

A tutto questo va aggiunta la possibilità di produrre numerose nuove serie TV o film ispirati ai videogiochi offerti con il servizio Prime Video, seguendo le orme di Netflix che in particolare con la serie di The Witcher con Henry Cavill ha riscosso enorme successo.

Insomma, un’eventuale acquisizione aprirebbe davvero a numerosi scenari. Non rimane che attendere una conferma (o smentita) da parte dei diretti interessati.

[Aggiornamento]:Parlando ai microfoni di CNBC, rete televisiva americana, David Faber ha confermato che non vi è alcuna intenzione da parte di Amazon di acquisire Electronic Arts al momento. L’analista e co-conduttore ha sottolineato di aver parlato con persone che sarebbero sicuramente coinvolte in un eventuale accordo e gli hanno confermato che le voci su un’acquisizione sono infondate.

Source link