AMD Software Adrenalin Edition 22.9.1 pronti per la open beta di CoD: MWII

da Hardware Upgrade :

AMD ha pubblicato i driver AMD Software Adrenalin Edition 22.9.1 con supporto alla open beta di Call of Duty: Modern Warfare II. Parallelamente, la società fa sapere che sta lavorando con gli sviluppatori di Call of Duty: Warzone per risolvere lo stuttering sperimentato dai giocatori nella mappa Caldera, un problema che quindi sarà sistemato presto.

Per il resto, questa release non prevede particolari novità se non per ciò che riguarda Enhanced Sync. AMD ha risolto un problema per cui la funzionalità poteva causare una schermata nera intermittente durante il gameplay o la riproduzione di video usando display estesi. Inoltre, quando si esce dai giochi con il Tab, c’è minore possibilità di sperimentare un crash quando Enhanced Sync attivo.

AMD Enhanced Sync permette di giocare senza limitare il frame rate, ma al tempo stesso lavora per ridurre il cosiddetto screen tearing. In pratica, la soluzione prova ad eliminare i due “problemi” di giocare con V-Sync “on” oppure “off”.

“Per fare ciò, quando il monitor deve sincronizzarsi con un nuovo frame di gioco, il frame completato più di recente viene visualizzato sullo schermo mentre vengono eliminati i frame più vecchi non necessari, il che porta anche a una migliore reattività e a un input lag ridotto”.

Per dimostrare l’efficacia di Enhanced Sync, AMD ha condiviso un grafico del frame time con Enhanced Sync e con V-Sync in Halo Infinite.

Quello che possiamo vedere dai risultati è che quando V-Sync è abilitato, lo stuttering e il frame rate variano notevolmente, rendendo il gioco difficile da giocare e molto poco fluido. Con Enhanced Sync abilitato, tuttavia, i frame vengono visualizzati a una velocità molto più stabile con pochissime fluttuazioni, il che restituisce un’esperienza di gioco più stabile e reattiva. In Halo Infinite i giocatori possono sperimentare una latenza fino al 51% inferiore con Enhanced Sync attivo rispetto all’impostazione V-Sync “on”.

Enhanced Sync funziona anche con FreeSync per consentire un gameplay fluido e privo di stuttering anche su monitor con refresh rate dinamico. Enhanced Sync è compatibile con i titoli basati sulle API DirectX 9, 10, 11, 12 e Vulkan, ma non quelli OpenGL.

Source link