Anche The Equalizer avrà una sua versione al femminile


Queen Latifah sarà la protagonista di un tentativo di riportare in auge la serie tv degli anni Ottanta con un taglio più moderno

equalizer
(foto: Getty Images)

In molti ricorderanno il film The Equalizer: Il vendicatore, uscito nelle sale nel 2014 con protagonista Denzel Washington, un ex agente dei servizi militari americani che, dopo essersi finto morto e ritirato a vita privata, rimane invischiato in una faccenda di mafia dopo aver aiutato una prostituta. In realtà la pellicola (che ha avuto anche un sequel nel 2018) si basava una serie tv degli anni Ottanta piuttosto celebre negli Stati Uniti, arrivata in Italia col titolo Un giustiziere a New York, e a sua volta incentrata su un detective privato che è anche un agente segreto. Notizia di queste ore è la volontà di preparare un reboot della serie in questione, ma con un grande cambiamento: questa volta la protagonista sarà donna.

Il network americano Cbs, infatti, ha annunciato l’intenzione di produrre una serie con il meccanismo del cosiddetto gender swap, ovvero mettere una protagonista femminile al posto del tradizionale maschio. E che protagonista: a essere scelta per la parte è stata la rapper e attrice Queen Latifah, vista di recente nella commedia Girls Trip e nella serie Star. L’intento è quello di rimettere mano a un titolo storico molto popolare ma aggiungendoci un punto di vista contemporaneo. La nuova serie sarà scritta da Andrew Marlowe e Terri Miller, già sceneggiatori di molti episodi dell’apprezzata serie crime Castle, mentre Latifah, oltre a interpretare “una figura enigmatica che usa i suoi vari talenti per aiutare persone in difficoltà che non possono rivolgersi a nessun altro”, sarà anche produttrice esecutiva.

Per ora Cbs ha ordinato un episodio pilota e valuterà in base a questo se procedere con la produzione dell’intera stagione, che sarebbe comunque destinata al proprio canale in chiaro probabilmente nella stagione 2020-21 e non alla sua piattaforma digitale Cbs All Access, sulla quale ha convogliato di recente i suoi progetti più coraggiosi. The Equalizer non è il primo tentativo di riproporre saghe del passato inserendo una protagonista femminile (si va dalle ultime stagioni di Doctor Who alle tante ipotesi sul prossimo James Bond), anche se sono pochi i tentativi che hanno effettivamente visto la luce.

Potrebbe interessarti anche





Source link