Anteprima Call of Duty 2022 Modern Warfare 2: novità, storia, impressioni


Esce l’atteso nuovo episodio di Call of Duty, titolo che è entrato nella storia dei videogiochi: si tratta di Modern Warfare 2, disponibile su Playstation, Xbox e Pc.

Tra le principali novità il videogioco presenta:

  • Nuove dinamiche di azione, con combattimenti acquatici;
  • Una intelligenza artificiale completamente rinnovata che muove il gioco;
  • Un miglioramento dell’armaiolo, ovvero la gestione delle armi;
  • Una maggiore scelta di mezzi di trasporto e più fluidità nella guida e nelle azioni sui veicoli.

La trama

Punto forte del gioco è la trama, che riprende esattamente da dove si era interrotto il precedente episodio”, raccontano Jeff Negus, Cinematics Lead, e Brian Bloom, Narrative Director di Call of Duty, della Infinity Ward, la software house che ha sviluppato il gioco. “Questa storia – continuano – parla di cartelli e terroristi, che lavorano in una sorta di oscura alleanza per trasportare armi rubate molto potenti, da usare contro persone innocenti e obiettivi occidentali. La nostra storia è un’opera di finzione, ma è ispirata a fatti reali”. Modern Warfare 2 vede il ritorno dei membri della Task Force 141 impegnati in una guerra al terrorismo intorno al globo, con operazioni che vanno dal Messico, al Medioriente fino all’Europa. Una missione si svolge ad Amsterdam, dove il videogioco è stato presentato alla stampa, alla presenza degli attori che hanno interpretato i suoi personaggi che hanno raccontato la modalità campagna giocatore singolo e quella multi-giocatore, dallo sviluppo della storia, fino alle novità tecniche.

Il nuovo motore di gioco

Gli sviluppi tecnologici e il nuovo motore di gioco sviluppato appositamente per il nuovo capitolo della saga hanno permesso una resa grafica molto realistica, che va a braccetto con la fluidità di gioco. Questo motore apre, secondo gli sviluppatori del gioco, una nuova era di Call of Duty e fanno di Modern Warfare 2 il gioco più avanzato e innovativo della serie, che promette un’esperienza coinvolgente per i giocatori. Chi conosce bene il precedente titolo di Call of Duty ci ha segnalato che è stata migliorata anche la giocabilità. Mentre recandoci ad Amsterdam, sui luoghi del gioco, possiamo confermare una grande verosimiglianza tra il gioco e i luoghi reali.

Cosa ci è piaciuto di più

Queste invece alcune delle caratteristiche di Modern Warfare 2 che ci hanno colpito:

  • Le azioni a nuoto e la possibilità di combattimento in acqua: il motore di gioco riproduce le correnti, quando l’acqua è torbida o ci si bagna il vestito;
  • I veicoli con nuove meccaniche d’azione e la possibilità di utilizzare più mezzi di trasporto terrestri, aerei o acquatici;
  • Un nuovo Armaiolo, la piattaforma di gestione delle armi, che offre una maggiore personalizzazione;
  • Nuove mappe, che permettono prospettive inedite e maggiori possibilità di esplorazione.



fonte : skytg24