Seleziona una pagina

da Hardware Upgrade :

La pi recente ricerca di mercato di Omdia ha rivelato che le spedizioni globali di smartphone hanno registrato una ripresa nel quarto trimestre del 2023, aumentando dell’8,6% anno su anno per raggiungere 328 milioni di unit, interrompendo una tendenza al declino durata nove trimestri. Si tratta sicuramente di una buona notizia per il mercato, che aveva mostrato segnali di sofferenza continuativa durati pi di due anni. Il 4Q23 il primo trimestre a registrare un significativo aumento dal secondo trimestre del 2021: anche in questo caso il dato relativo alla crescita pari all’8,6% rispetto al trimestre precedente.

Smartphone: nel quarto trimestre 2023 il mercato tornato a crescere

I dati indicano una stabilizzazione del settore dopo un periodo di forte domanda di smartphone tra il 4Q20 e il 3Q21, seguito dai ben noti problemi nella catena di approvvigionamento che hanno caratterizzato il 2022. Tutti i principali produttori OEM hanno registrato una crescita anno su anno, ad eccezione di Samsung, con Xiaomi, Transsion e Huawei che hanno registrato una crescita significativa superiore al 20%. Nonostante questa crescita, la ricerca di Omdia mostra che il totale delle spedizioni del 2023 ora di 1.164,7 milioni di unit, in calo del 3,5% rispetto al totale di 1.207,2 milioni per il 2022.

Apple continua a crescere e Samsung a perdere terreno

Apple si confermata leader del mercato, raggiungendo il totale di spedizioni pi elevato con 78,7 milioni di unit: questo dato certamente stato trainato dal lancio della serie iPhone 15 e ha fatto registrare il miglior trimestre per l’azienda di Cupertino dal 4Q21.

Omdia risultati vendite smartphone 2024

Samsung, al contrario, non sembra dare segnali di ripresa, pur mantenendosi saldamente al secondo posto. La casa coreana ha registrato 53,2 milioni di unit spedite nel 4 trimestre del 2023, una diminuzione del 9% rispetto al 4 trimestre del 2022. Ci significa che Samsung lunico tra i principali produttori di smartphone ad aver avuto spedizioni inferiori in ogni trimestre del 2023 rispetto allo stesso trimestre del 2022. Questa diminuzione fa segnare un -12,9% per le spedizioni Samsung nel 2023 rispetto al 2022 i dati indicano 225,3 milioni di pezzi spediti nel 2023 rispetto ai 258,5 milioni nel 2022. Questo risultato sembra essere legato al crollo della domanda di telefoni di fascia media e bassa a seguito di un periodo sostenuto di alta inflazione e aumento dei costi di vita a livello globale. Questo calo ha impattato fortemente sui telefoni della serie A di Samsung, in grado negli anni scorsi di trainare i risultati del colosso coreano.

Xiaomi stabile

Xiaomi ha visto una situazione stabile con il mantenimento del suo livello di spedizioni rispetto al trimestre precedente, registrando 41,2 milioni di unit spedite nel 4 trimestre del 2023. Si tratta di una leggera diminuzione del 1,4% rispetto ai 41,8 milioni del 3 trimestre del 2023, ma rappresenta un significativo aumento del 24,1% rispetto al 4 trimestre del 2022. Questo un buon segno per Xiaomi che pare sulla buona strada per uscire da un periodo abbastanza lungo di calo delle quote di mercato, per di pi in un quadro complessivamente in calo.

Queste cifre di spedizione permettono a Xiaomi di conservare e rafforzare la sua posizione come terzo principale produttore di smartphone a livello globale. Ci non significa che sia immune alla concorrenza: c ancora una forte rivalit da parte di altri produttori cinesi come Oppo, vivo e, sempre pi, Transsion Holdings.

Transsion Holding con dati record: +74%

Transsion Holding un nome poco noto nel nostro continente, ma si tratta di un produttore chiave su mercati globali, ad esempio quello africano e medio orientale. L’azienda ha aumentato ulteriormente le sue spedizioni a 30,1 milioni nel 4 trimestre del 2023, un aumento del 11,1% rispetto al trimestre precedente. Questa crescita nellultimo anno ha portato a cifre di tutto rispetto nel 4 trimestre del 2023 con un aumento impressionante del 74% rispetto al 4 trimestre del 2022. Ci rende Transsion il quarto principale produttore smartphone nel 4 trimestre del 2023, con un netto sorpasso su vivo e Oppo, ora staccati di oltre 5 milioni di unit. In particolare risultata vincente per Transsion Holding la strategia di focalizzarsi sui telefoni accessibili, che vengono incontro alla ridotta capacit di spesa dei consumatori.

OPPO e vivo si attestano su numeri simili

Oppo Group ha registrato 24,4 milioni di spedizioni nel 4 trimestre del 2023, una diminuzione dell8,3% rispetto al 3 trimestre del 2023. Tuttavia, si tratta di un aumento del 2,8% rispetto ai 23,7 milioni del 4 trimestre del 2022. Questo evidenzia come Oppo stia ora tornando sui suoi numeri dopo un periodo di declino nel 2022 e allinizio del 2023. Tuttavia, ha iniziato a recuperare solo di recente e non alla stessa velocit degli altri produttori OEM, il che significa che ha perso quota di mercato ed sceso dal quarto al quinto posto nella classifica complessiva.

Vivo, segue da vicino Oppo con numeri simili, pari a 24,0 milioni di unit nel quarto trimestre dello scorso anno. Il marchio cinese ha registrato un aumento del 6,2% rispetto al trimestre precedente, pari anche a un aumento del 1,7% rispetto allanno precedente. Con il recupero del mercato interno cinese, evidente che vivo sta lentamente recuperando le cifre di spedizione perse nel 2022 e nel 2023. Tuttavia, queste cifre sono ancora molto al di sotto delle spedizioni registrate alla fine del 2020 e nel 2021 e non hanno ancora raggiunto i livelli pre-2020. Poich i suoi mercati chiave sono la Cina e il resto dellAsia, vivo sar pi vincolata ai cambiamenti in quei mercati rispetto ad altri OEM cinesi che hanno una maggiore presenza in America Latina, Europa o Medio Oriente e Africa.

Honor contiene i danni e Motorola, Huawei e realme si giocano tre posizioni con numeri simili

Honor ha registrato 16,0 milioni di unit spedite, una piccola crescita di 0,2 milioni o 1,3% rispetto al trimestre precedente, ma un grande aumento di 1,9 milioni o 13,5% rispetto allanno precedente. Honor ha registrato uno dei cali pi contenuti nelle spedizioni cumulative per il 2023 rispetto al 2022: 57,1 milioni nel 2023 rispetto ai 58,6 milioni nel 2022.

Le posizioni dall8 al 10 posto hanno visto un rimescolamento nellultimo trimestre del 2023. Tuttavia, Motorola, Huawei e Realme sono rimasti tutti in un intervallo di 0,4 milioni di unit luno dallaltro.


Motorola, salendo dalla 9 alla 8 posizione, ha registrato 12,5 milioni di unit, un aumento del 11,6% sia rispetto al trimestre precedente che allanno precedente dove aveva fatto registrare (in entrambi i casi) 11,2 milioni di spedizioni. Questo incremento di 1,3 milioni supera le aspettative, considerando che Motorola ha registrato cali in tutti gli altri trimestri del 2023. A causa di questo recupero tardivo nellanno, le spedizioni cumulative per il 2023 sono inferiori del 5,6% rispetto a quelle del 2022 44,6 milioni rispetto a 47,3 milioni.

Huawei, passando dalla 10 alla 9 posizione, ha registrato un aumento maggiore: un incremento del 15% dal 3 trimestre del 2023, passando da 10,7 milioni a 12,3 milioni di unit nel 4 trimestre del 2023. Rispetto allanno precedente, si tratta di un enorme aumento: parliamo infatti di un +64% rispetto ai 7,5 milioni di unit registrati nel 4 trimestre del 2022. Huawei il marchio che ha fatto registrare una crescita anno su anno in ogni trimestre dal 3 trimestre del 2022 e per tutto il 2023. Di conseguenza, il totale cumulativo per lanno del 31% superiore al totale del 2022, passando da 28,1 milioni a 36,8 milioni. Questa crescita costante stata superata solo dallespansione rapida di Transsion nella seconda met del 2023.

Realme, scendendo dall8 alla 10 posizione, ha comunque fatto registrare una crescita, ma pi contenuta dei concorrenti. Il marchio cinese ha all’attivo 12,1 milioni di unit nel 4 trimestre del 2023, rispetto ai 11,4 milioni nel 3 trimestre del 2023 e ai 11,3 milioni nel 4 trimestre del 2022. Sebbene Realme sia stata superata da altri marchi e abbia perso posizioni nella classifica delle spedizioni, non una grande sorpresa; Realme aveva fatto registrare un forte calo delle spedizioni di smartphone nel 2023, con cali significativi anno su anno in tutti gli altri trimestri. Questa crescita dellultimo minuto non ferma Realme dal mettere a bilancio il peggior calo nel 2023 rispetto a qualsiasi altro principale produttore di smartphone. Ha segnato, infatti, 41,7 milioni di spedizioni nel 2023, una diminuzione del 21,1% rispetto ai 52,9 milioni registrati nel 2022.

Previsioni per il 2024


I risultati nel mercato degli smartphone nel 2023 sono stati fortemente influenzati dai prodotti e dai mercati regionali su cui ogni marchio si concentrato. Mentre Apple, che si focalizzata sul mercato premium, ha registrato una performance relativamente buona nonostante una diminuzione della domanda complessiva di mercato, le prestazioni dei principali produttori cinesi altamente concentrati nei mercati cinese e indiano sono diminuite significativamente rispetto allanno precedente a causa dellimpatto della flessione della domanda di smartphone in questi due paesi. Samsung, nonostante sia molto nota per le sue soluzioni top di gamma, come i nuovi Galaxy S24, ha una forte proporzione di smartphone a basso e medio prezzo. Per tale ragione ha subito una significativa diminuzione delle spedizioni poich le vendite dei suoi smartphone a medio e basso prezzo sono state influenzate dalla recessione economica nelle diverse regioni ed stata costretta a cedere il primo posto ad Apple.

Secondo i ricercatori Omdia, il mercato degli smartphone nel 2024 dovrebbe tornare a crescere rispetto allanno scorso, ma c’ la possibilit che si verifichi una crescita negativa nella seconda met dellanno rispetto al 2023 a causa del ritardo nella ripresa economica, dellinstabilit geopolitica e dellaumento del mercato dei telefoni usati.

Source link