Seleziona una pagina

da Hardware Upgrade :

Apple ha finalmente svelato un dettaglio importante sul suo nuovo visore per realt virtuale e aumentata, Vision Pro: il peso. Secondo quanto dichiarato dall’azienda nel lungo elenco di specifiche tecniche pubblicato per il suo visore AR/VR, Vision Pro pesa tra 600 e 650 grammi, a seconda della configurazione scelta dell’archetto e del Light Seal.



Si tratta di un dato significativo, perch d un’idea di quanto il dispositivo possa essere comodo o meno da indossare per periodi prolungati. Ed interessante anche il confronto con la concorrenza, per un aspetto che di impostanza cruciale relativamente all’ergonomia e all’usabilit


Apple Vision Pro il visore pi pesante sul mercato


Il confronto diretto con il suo competitor pi vicino, Meta Quest Pro, vinto: il visore “Pro” di Zuckerberg, con i suoi 722 grammi, sensibilmente pi pesante del prodotto Apple. Discorso diverso per i pi semplici Meta Quest 2 e Quest 3, che pesano rispettivamente 503 e 515 grammi e risultano sensibilmente pi comodi nelle sessioni di lunghezza medie e lunghe. Anche PlayStation VR2 di Sony, con 560 grammi, pi leggero del visore di realt mista della Mela, mentre Valve Index arriva a 810 grammi.

C’ per da considerare un aspetto: gli altri visori presi in esame utilizzano una batteria integrata (tranne Valve Index che non funziona in modalit standalone, ma solo collegato a un PC), mentre Vision Pro ha bisogno di una batteria esterna separata, che va a incidere ulteriormente sul peso. Il pacco batteria del visore Apple non proprio leggerissimo, aumentando di 353 grammi il peso del dispositivo quindi, se consideriamo l’intero setup, il visore Apple il pi pesante fra quelli che abbiamo visto sul mercato. da segnalare che la batteria viene agganciata al visore attraverso un lungo cavo, quindi pu essere appoggiata su un piano per diminuire il peso percepito per l’utente o, attraverso accessori terzi, pu essere inserita in una cintura o custodia.

Secondo Apple, una ulteriore variazione di peso pu derivare anche dai diversi tipi di archetto e Light Seal. Questi componenti fungono rispettivamente da supporto sulla testa e da protezione della luce per il viso, e sono personalizzabili dall’utente per migliorare vestibilit e comfort.

  • Apple Vision Pro: da 600 a 650 grammi, da 953 grammi con la batteria
  • Meta Quest Pro: 722 grammi
  • Valve Index: 810 grammi
  • Meta Quest 3: 515 grammi
  • Meta Quest 2: 503 grammi
  • PS VR2: 560 grammi

Ma il peso si fa davvero sentire nell’esperienza d’uso concreta? Stando alle prime impressioni di chi ha potuto testare Vision Pro, s, il visore tende a farsi sentire soprattutto nei primi minuti di utilizzo. Tuttavia, col passare del tempo ci si abitua al carico e il fastidio diminuisce progressivamente. Molto pu dipendere anche dalle abitudini dell’utente: in generale, chi abituato a indossare per ore accessori dal peso consistente tender a percepire meno il peso di Vision Pro, mentre altri utenti potrebbero stancarsi in sessioni medio-lunghe. Per un verdetto definitivo, per, non resta che attendere il lancio ufficiale del 2 febbraio per avere pi riscontri concreti sul comfort e sull’ergonomia dell’innovativo visore di Apple.


Source link