Aprono gli ordini di Hyundai Ioniq 6: 3 allestimenti, 2 batterie, si parte da 47.550 euro

da Hardware Upgrade :

La Hyundai Ioniq 6, seconda nata della nuova famiglia elettrica, pi vicina ai clienti che la stavano aspettando, dopo le presentazioni dei mesi scorsi. Da oggi e fino all’8 novembre l’auto potr essere ordinata dai clienti che nelle scorse settimane si sono iscritti al programma Be The First configurando la Ioniq 6 sulla pagina dedicata.

Dal 9 novembre aprir invece la prevendita per tutti, ma in un primo momento solo tramite la piattaforma online di Hyundai, Click To Buy. Infine dal primo dicembre ci sar la terza fase, con le normali procedure in tutte le showroom Hyundai.

Ioniq 6

Hyundai ha ovviamente reso noto anche il listino, che si articola su tre allestimenti, due tagli di batteria, e possibilit di singolo motore RWD o doppio motore elettrico AWD. Si parte con la versione d’ingresso denominata Progress, che per 47.550 euro offre trazione posteriore, batteria da 53 kWh, potenza di 111 kW, ed una pi che buona dotazione di serie. Troviamo i cerchi in lega da 18″, fari LED MFR, il doppio display da 12,3″, caricatore AC da 11 kW, e presa V2L interna. Inclusi anche i principali sistemi ADAS e di sicurezza attiva, oltre agli aggiornamenti OTA.

Ioniq 6

Si passa poi a Innovation, che per 55.400 euro passa alla batteria da 77,4 kWh, e cresce anche il motore, che arriva a 168 kW. I fari in questo caso sono Matrix LED, c’ anche la pompa di calore, e la dotazione di sicurezza migliora ulteriormente, con Highway Driving Assist 2, Blind Spot Collision Assist, Rear Cross Collision Assist e Forward Collision-Avoidance Assist. All’interno dell’abitacolo si aggiungono le luci ambient, il caricatore wireless per gli smartphone e lo specchietto retrovisore elettrocromico.

Ioniq 6

Infine la top di gamma Evolution, declinata per in due varianti, essendo l’unica che pu puntare anche sul doppio motore. Nel caso del motore posteriore singolo le specifiche restano invariate rispetto a Innovation, ma per il costo di 58.950 euro troveremo in pi sedili in pelle – anteriori riscaldati e ventilati con regolazione elettrica e funzione relax, posteriori riscaldati – head-up display, BOSE Audio System, Active Sound Design e il volante con pixel LED. La tecnologia di supporta fa inoltre uno step in pi, con Surround View Camera, Remote Smart Parking, Parking Collision Assiste e Blind Spot View Monitor, e sono disponibili gli specchietti esterni digitali e il tetto panoramico apribile. Nel caso si scelga il doppio motore, il prezzo sale a 62.450 euro, ma cresce anche la potenza, con 239 kW.

Ioniq 6

Hyundai ripropone poi il suo noto schema di garanzia, con 5 anni e chilometri illimitati per la vettura, e 8 anni o 160.000 km per la batteria. Abbiamo inoltre una tabella che schematizza autonomia e consumi in base alle varie configurazioni, chiarendo anche le opzioni per le dimensioni dei cerchi. La versione con batteria standard e cerchi da 18″ riesce ad arrivare a 429 km, con un consumo record di 13,9 kWh per 100 km.


Source link