Auto elettriche, negli Stati Uniti vietati i suoni esterni personalizzati. Arrivano le linee guida

da Hardware Upgrade :

Tesla aveva da poco aggiunto la possibilit di utilizzare suoni esterni personalizzati tramite la funzione Boombox, mentre altri costruttori avevano studiato rumori di allerta pi o meno fantascientifici o che simulassero i motori endotermici.

Da ora in poi negli Stati Uniti ci sar un freno a queste pratiche, come ha deciso l’organo per la sicurezza stradale, l’NHTSA. La prima ed ovviamente pi severa regola che gli utenti non potranno pi scegliere un suono personalizzato alle basse velocit (fino a 30 km/h), in quanto i pedoni lamentavano l’incapacit di distinguere l’arrivo di un veicolo in caso di musica o altri strani rumori. Proprio per questo motivo Tesla era stata costretta a richiamare via software pi di mezzo milioni di veicoli.

Pedestrian Warning

Allo stesso modo ci saranno delle regole che stabiliranno la tipologia di suono di avviso – il cosiddetto pedestrian warning – ma la cui responsabilit rester in capo alle case costruttrici. I veicoli dello stesso modello, anno e segmento ed equipaggiamento dovranno avere lo stesso suono. I suoni, seppur a scelta, dovranno essere ben udibili e senza cambiamenti in base alla velocit. Addio quindi anche a finti motori termici che accelerano all’aumentare dei chilometri orari.

Considerando la tendenza della Comunit Europea, solitamente pi severa rispetto alla controparte americana, una funzione attesa potrebbe quindi non arrivare mai alle nostre latitudini, dove invece si punter per regole estremamente restrittive (come in materia di guida assistita e autonoma).



Source link