Battlefield, il futuro narrativo della campagna nelle mani di Marcus Lehto, co-creatore di Halo

da Hardware Upgrade :

A 20 anni dallo storico Battlefield 1942 e dopo tutti i problemi di Battlefield 2042, DICE ed EA non lasciano ma raddoppiano: sono pronti a fare un “all-in” sulla serie Battlefield. L’annuncio arriva con una comunicazione sul blog aziendale, in cui il team di Battlefield si dichiara pronto a “sbloccare il potenziale di uno dei migliori franchise FPS al mondo“, pur continuando a lavorare sull’attuale titolo che ha appena accolto la Stagione 2 “Maestria delle armi”.

“Per trasformare questa visione in realtà, abbiamo lanciato uno sforzo globale, coordinando più studi sotto un gruppo dirigente di veterani del settore per costruire un universo di Battlefield connesso”, scrive Byron Beede, GM di Battlefield. “Sono entusiasta di lavorare di nuovo con Vince Zampella, insieme al resto del nostro team dirigenziale: Rebecka Coutaz di DICE, Christian Grass di Ripple Effect Studios e Alex Seropian di Industrial Toys. Stiamo lavorando sodo con i nostri studi per trasformare Battlefield in un’incredibile serie di sparatutto in prima persona”.

A queste persone si aggiunge Marcus Lehto, il co-creatore di Halo, che si era unito ad EA nell’ottobre 2021: Beede ci fa sapere che Lehto guiderà un nuovo studio con base a Seattle, Ridgeline Games, il quale si occuperà di trasferire in Battlefield la sua capacità di creare “mondi affascinanti e narrazioni avvincenti”.

“Supportato da un team di livello mondiale, guiderà la carica per sviluppare una campagna narrativa ambientata nell’universo di Battlefield che coinvolgerà i fan in modi nuovi ed entusiasmanti pur rimanendo fedele agli elementi classici della serie“, ha spiegato il general manager.

DICE continuerà a lavorare sul multiplayer di Battlefield, mentre Ripple Effect creerà un’esperienza “interamente nuova” che farà da complemento e si baserà sulle fondamenta della serie. “Stiamo cercando di espandere la Battlefield in qualcosa di ancora più straordinario, abbracciando una mentalità globale e la visione del nostro team dirigenziale”. A proposito di vertici, il direttore creativo Lars Gustavsson, che ha lavorato al franchise sin dall’inizio, ha deciso di farsi da parte per “una nuova avventura”.

“La prossima generazione di creatori di Battlefield”, assicura il GM, “è un team globale di individui talentuosi e affamati che si dedicano a portare la serie a nuovi livelli. Questo team include veterani che hanno lavorato alla serie per anni e nuovi talenti del settore, tutti pronti a portare anni di esperienza su titoli incredibili nell’universo di Battlefield”.



Portatile
HP tuttofare
con Ryzen 7, 8GB di RAM, 512GB
di SSD velocissimo e schermo Full HD a
469,99
? Prezzo pazzesco
su Amazon
(fino ad esaurimento scorte!)

Source link