Seleziona una pagina

da Hardware Upgrade :

È innegabile che Bloodborne sia uno dei titoli più richiesti non solo dai giocatori PC, che non hanno mai potuto saggiare la bellezza dell’ambientazione vittoriana immaginata da From Software, ma anche da quelli PS5 costretti a prestazioni poco soddisfacenti dell’edizione originale. Ebbene, una nuova versione di Bloodborne esiste, o forse esisteva dato che non se ne hanno più notizie.

Va chiarito che la software house non ha mai annunciato ufficialmente una riedizione del titolo, chiesto a gran voce praticamente da ogni fan del genere souls-like. Tuttavia, a riferire la presunta esistenza di una versione PS5 e PC è Imran Khan, ex redattore di Game Informer, Fanbyte e Kinda Funny.

In passato, Khan è riuscito a costruirsi una reputazione piuttosto autorevole in merito alle fughe di notizie e, considerando i suoi precedenti impieghi, è probabile che sia in contatto con diversi addetti ai lavori del settore videoludico.

Sul forum di Reset Era, intervenendo in merito alla presunta cancellazione di Dreams per PC e PS5, l’ex giornalista ha fatto presente che anche Bloodborne sarebbe dovuto approdare sulle due piattaforme. Tuttavia, le sue fonti non hanno più riferito alcuna informazione in merito, ragione per cui anche Khan si è detto piuttosto pessimista al riguardo. A distanza di tanti anni, ritiene che il progetto sia stato semplicemente tagliato.

In effetti, nonostante la forte passione che muove i fan del capitolo in esclusiva per PlayStation 4, in realtà Bloodborne non ha fatto registrare grandi numeri se confrontato con altre produzioni della stessa From Software. Insomma, pare che i giocatori dovranno rassegnarsi a quell’unica versione del gioco e del suo frame rate insoddisfacente, anche se l’ultima parola non è ancora detta.

Source link