BMW aumenta la produzione di batterie per i suoi modelli elettrificati: a Lipsia parte la seconda linea

da Hardware Upgrade :

A Lipsia fervono i lavori di aumento della capacit produttiva di moduli di batteria destinati alla BMW i4 nella versione 100% elettrica che viene assemblata nello stabilimento di Monaco e alla prossima generazione della Mini Countryman, prevista a partire dal 2023.

Sorta nellex area di produzione della sportiva ibrida i8, la neo inaugurata linea di Lipsia in realt ancora lontana dallessere completata: al momento vi lavorano circa 700 operai, che si sommano ai 250 che operano sulla prima linea di produzione, ma considerando che BMW si data come obbiettivo il 50% di vendite di auto elettriche entro il 2030, facile desumere che nei prossimi anni la Casa tedesca investir ulteriormente nella propria capacit di assemblare moduli per le batterie delle sue auto elettriche.

Il processo produttivo si articola in diversi passaggi (196 per la precisione) in cui le celle acquistate vengono prima sottoposte a pulizia al plasma e quindi verniciate per “garantire un isolamento ottimale” e diventare a tutti gli effetti i moduli di batteria.

Bmw ev cars

Questi ultimi vengono montati in un alloggiamento di alluminio insieme ai collegamenti al veicolo, alle unit di controllo e alle unit di raffreddamento. “Le dimensioni e la forma dell’alloggiamento e il numero di moduli batteria utilizzati variano a seconda della variante del veicolo”, scrive BMW. Anche all’interno dell’i4 noto come siano installati moduli di diverse dimensioni: i moduli nel sottoscocca differiscono da quelli installati sotto i sedili posteriori e nel tunnel cardanico.

“Il lancio odierno della seconda linea di produzione di moduli batteria di Lipsia fornisce un importante contributo alla fornitura dei componenti della batteria necessari per realizzare un numero crescente di veicoli elettrificati”, ha affermato Markus Fallbhmer, responsabile della produzione di motori e motori elettrici del BMW Group.



Source link