Seleziona una pagina



Da Wired.it :

Sette ragazzi e un brano dal titolo accattivante: i bnkr44 partecipano per la prima volta a Sanremo come concorrenti della 74esima edizione del festival della canzone italiana con Governo Punk. Effetti speciali è invece la canzone con cui la band ha trionfato a Sanremo Giovani 2023, insieme a Clara e ai Santi Francesi, aggiudicandosi un posto tra i concorrenti. Non è la prima volta che il gruppo si esibisce sul palco dell’Ariston: nell’edizione del 2023 del festival della canzone italiana, i bnkr44 hanno realizzato la cover di Charlie fa surf Rmx, eseguendo il brano dei Baustelle insieme al concorrente Sethu, nella serata dedicata ai duetti.

Come sono nati i bnkr44

Il gruppo, formato da Caph (Marco Vittiglio), Erin (Dario Lombardi), Fares (Pietro Serafini), Faster (Andrea Locci), JxN (Jacopo Adamo), Piccolo (Duccio Caponi) e dal direttore artistico gheray0, tutti nati tra il 200 e il 2001, ha avuto origine nel 2019 a Villanova, una frazione del comune di Empoli, nella provincia di Firenze. Il loro primo album, dal titolo 44.deluxe, è stato pubblicato dopo aver firmato il primo contratto con l’etichetta Bomba Dischi. Prima, infatti, la band pubblicava le canzoni su SoundCloud.

Cosa significa e come si pronuncia il nome della band

bnkr44 deriva sia dal giorno in cui è nato il progetto musicale,ovvero il 4 aprile del 2019, sia dal centro culturale nel quale si ritrovavano a suonare, il Bunker. Bunker quarantaquattro è il nome completo della band.

Gli album e le collaborazioni

Nel 2021 la band ha pubblicato un secondo album, Farsi male a noi va bene, poi uscito anche nella sua seconda versione Farsi male a noi va bene 2.0, con l’aggiunta di altri brani inediti. Il primo tour della band risale al 2022. Già nell’edizione del 2023, i bnkr44 avevano partecipato alla serata del festival di Sanremo in cui i concorrenti si esibiscono in duetti insieme ad altri artisti. Il gruppo, insieme al concorrente Sethu, aveva eseguito Charlie fa surf Rmx, un’interpretazione del brano dei Baustelle. Il 2023 è anche l’anno dell’uscita dell’ultimo disco, Fuoristrada, e della partecipazione al concertone del primo maggio a Roma, che si è tenuto in piazza San Giovanni.

Nei mesi invernali del 2024 i bnkr44 saranno impegnati nel tour I love Villanova Club Tour 2024, con date in tutta Italia. La band vanta collaborazioni con una serie di esponenti ed artisti del pop e del rap italiano, come Rkomi, Ghali e Tedua, con i quali ha partecipato al brano Diavolo, contenuto in Botox di Night Skinny. Il brano ha oltre di 15 milioni di stream su Spotify. Inoltre, la band ha partecipato anche al disco di Tedua, ne La verità, che ha totalizzato quasi 9 milioni di visualizzazioni su Spotify. Mecna, Sick Luke, Ariete, Madame, Gaia, Tredici Pietro, Liv Kvneki degli Psicologi: la lista delle collaborazioni artistiche dei bnkr44 è davvero molto lunga.

Governo punk

Nonostante il titolo, il brano che i bnkr44 presentano a Sanremo 2024 non contiene un messaggio politico, come hanno precisato più volte nelle interviste i membri della band. Il testo della canzone riflette le esigenze condivise dalla generazione Z – a cui appartengono i componenti della band – di ricerca di nuove emozioni per vivere la vita fino in fondo.



[Fonte Wired.it]