Boeing X-37B, nuovo record di permanenza in orbita: 908 giorni


Atterrato al Kennedy Space Center, in Florida, dopo 908 giorni nello spazio lo shuttle americano X-37B. Si tratta di un nuovo record di permanenza in orbita per la piccola navetta senza equipaggio capace di rientrare come un aereo, che ricorda molto i vecchi Space Shuttle in versione ridotta ed è usata prevalentemente per missioni delle forze armate. Partita nel maggio del 2020 a bordo di un razzo Atlas V della United Launch Alliance, la navetta X-37B ha completato la sua sesta missione, la più lunga finora, durante la quale ha realizzato una serie di esperimenti scientifici per la Nasa e portato in orbita un piccolo satellite dell’aeronautica denominato FalconSat-8.



fonte : skytg24