Nell’era della comunicazione digitale i biglietti da visita sembravano resistere, almeno fino a qualche anno fa. Ultimamente, invece, si stanno moltiplicando i servizi che offrono biglietti da visita digitali e smart. Un interessante progetto è quello di Pininfarina Segno, atelier del design dedicato al mondo degli strumenti e accessori di scrittura, che ha reinventato attraverso il progetto B1 card il biglietto da visita, portandolo al passo coi tempi.

Di cosa si tratta e come funziona

B1 card è una card fisica che porta in sé numerose funzioni: si tratta di un biglietto da visita digitale con un QR Code e una tecnologia NFC. Questo significa che avvicinando la card a un qualsiasi smartphone (o fotografando il QR Code) è possibile e in maniera immediata salvare sul telefono del nostro interlocutore la nostra scheda. Attraverso l’app B1card si possono impostare numeri di telefono, indirizzi, siti web, e-mail e così via, tra l’altro facilmente modificabili se, ad esempio, cambiamo numero o azienda. Non solo: B1 card permette di registrare più posizioni aziendali, inserire link ad approfondimenti, presentazioni, canali social. Addirittura attraverso l’app è possibile monitorare le condivisioni. Ogni card acquistata aiuterà a far crescere la Foresta Pininfarina Segno creata in collaborazione con Treedom. 

Una card bella da vedere e anche sicura

L’app è anche sicura perché grazie alla funzione ID LEVEL si può decidere quali e quanti dati condividere con ogni singolo interlocutore, e in caso di smarrimento tramite un click sull’app la card può essere disabilitata in un istante. Il contributo di Pininfarina è ovviamente nell’estetica delle card, che sono personalizzabili attraverso un servizio su misura che lascia, ci spiegano, piena libertà nella scelta di layout, materiali, colori e finiture. Tre le tipologie attraverso cui scegliere: Basic, Pro e One Edition (edizione limitata con 500 pezzi numerati). Le B1 Card si configurano tutte online, sono dedicate sia a singoli professionisti che ad aziende, sono disponibili in PVC o METAL, e hanno un prezzo che parte da 39 euro. Nella nostra prova abbiamo configurato la card in pochi istanti e, dopo diversi test con numerosi smartphone, possiamo confermare che si comporta egregiamente trasferendo in maniera veloce i contatti.



fonte : skytg24