Seleziona una pagina
mercoledì, Gen 31

Chery raddoppia il team di ricerca in Europa. Pronto un altro assalto cinese al mercato europeo

da Hardware Upgrade :

La casa automobilistica cinese Chery ha inaugurato nel 2018 un centro di ricerca e sviluppo in Germania, nei pressi dell’aeroporto di Francoforte. Lo scopo del centro è sviluppare nuovi prodotti e soluzioni, specifiche per il mercato locale.

L’azienda ora annuncia di voler raddoppiare il team di ricerca, portandolo a circa 120 dipendenti entro la fine del 2024, per “giocare in futuro un ruolo ancora più forte nel design e nell’ingegneria all’interno del gruppo Chery attivo a livello globale“.

Secondo quanto dichiarato, sembra che il lavoro della squadra sia anche in direzione di una più proficua collaborazione con partner locali, anche se non è chiaro se Chery voglia essere a sua volta un fornitore per le aziende europee, proponendo le sue soluzioni, come già fanno altri brand cinesi.

Quel che è sicuro, invece, è che presto arriveranno in Europa, partendo proprio dalla Germania, nuovi veicoli sotto due brand di Chery. Il primo è l’Omoda 5, un crossoover compatto, in versione termica ed elettrica, con un prezzo di partenza di 37.000 euro. Il secondo è il SUV fuoristrada Jaecoo 7, costruito sulla stessa piattaforma, anche se non è noto se ci sarà una versione 100% elettrica.

Dopo la Germania, arriverà l’espansione ai principali mercati europei, molti già nel corso del 2024.

Source link