Cina: nuovi dettagli sullo spazioplano suborbitale e sul razzo spaziale Lunga Marcia 5G

da Hardware Upgrade :

Alla fine di agosto era emerso come la Cina avesse sperimentato uno spazioplano suborbitale riutilizzabile che si unisce a quello orbitale che ha già fatto diverse missioni in passato. Nonostante ci sia stato un certo riserbo su quelle che sono le caratteristiche tecniche e lo scopo della missione, ora sono emersi nuovi dettagli per comprendere meglio in che direzione sta puntando la nazione orientale.

spazioplano cina

Questa notizia si unisce a un nuovo studio che riguarda il razzo spaziale Lunga Marcia 5G, che dovrebbe essere in grado di portare degli astronauti cinese (taikonauti) verso la Luna. Il progetto è attualmente in fase di analisi e in passato si era anche parlato di altre versioni come il Lunga Marcia 5DY mentre un lanciatore pesante Lunga Marcia 9 (più grande e potente) potrebbe essere stato ridisegnato come soluzione riutilizzabile. Ecco le ultime novità.

spazioplano cinese

La Cina, lo spazioplano suborbitale e il razzo Lunga Marcia 5G

Iniziando con lo spazioplano suborbitale riutilizzabile, questo modello è pensato per sfruttare un motore a cherosene (RP-1) e ossigeno liquido che potrebbe essere contraddistinto dalla sigla YF-100. Oltre al test di volo delle scorse settimane anche il motore è stato riacceso per eseguire alcuni test di verifica fondamentali in ottica di utilizzo vero e proprio nel prossimo futuro.

spazioplano

L’agenzia CGTN ha aggiunto che “la Cina mira a sviluppare il proprio aereo spaziale riutilizzabile entro il 2025 e rendere tutti i suoi veicoli spaziali riutilizzabili entro il 2035, secondo la CASC”. Oltre agli spazioplani (sia orbitali che suborbitali) anche il razzo Lunga Marcia 8 potrebbe diventare uno dei modelli riutilizzabili con una tecnica simile a quella adottata da SpaceX per i Falcon 9.

spazioplano

Sembra inoltre che, grazie al progetto conosciuto come Suborbital Aerospace Transportation System della CALT, ci sarà la possibilità nei prossimi anni per la Cina di avere spazioplani suborbitali riutilizzabili utilizzabili per muoversi su lunghe distanze in pochissimo tempo (con voli intercontinentali di circa un’ora). Il sistema potrebbe prevedere un doppio spazioplano con il primo, più grande, che servirà come “primo stadio” per trasportare il secondo. Qualcosa di simile era già stato visto (come modello statico) a luglio 2021.

lunga marcia 5G

Per quanto riguarda invece il razzo spaziale Lunga Marcia 5G, come scritto sopra, potrebbe essere impiegato dalla Cina per il primo equipaggio umano della nazione asiatica che sbarcherà sulla Luna (prima della realizzazione della ILRS).

I dati e il desing preliminari prevedono l’utilizzo di motori YF-100K in una configurazione di sette unità per ogni segmento con spinta da 130 tonnellate ciascuno per il primo stadio. Il design dovrebbe prevedere tre primi stadi, uno centrale e due laterali, con diametro di cinque metri per ciascun segmento.

Una versione dedicata, chiamata YF-100M con ugello in titanio e spinta di 146 tonnellate nel vuoto (e capacità di muoversi su due assi), sarà invece pensata per la propulsione nel vuoto e sarà integrata nello stadio superiore. La capsula sarà rivista rispetto a quella impiegata attualmente per raggiungere la stazione spaziale Tiangong (su razzi Lunga Marcia 2F).


Idee regalo,
perch perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!


Source link