Seleziona una pagina
martedì, Feb 06

Citroën ë-C3, l’elettrica a 49 euro al mese con la formula “Elettrico Sociale”

da Hardware Upgrade :

La mobilità elettrica per tutti, è questa la missione della Citroën ë-C3, che ha mantenuto la promessa di un prezzo di partenza particolarmente competitivo, con 23.900 euro. Ma ora si aggiunge anche una proposta rateale, che il marchio francese ha chiamato “Elettrico Sociale Citroën“.

Un canone da 49 euro al mese e tasso agevolato al TAN 3,3%, se si rottama un vecchio veicolo, e si ha accesso al pieno incentivo attuale di 5.000 euro. C’è un anticipo da pagare, di 6.300 euro, e dopo 36 mesi si può decidere se riscattare, sostituire o restituire la vettura.

Questo per una vettura elettrica con un motore da 83 kW (113 CV), e una batteria da 44 kWh, la più grande tra le elettriche meno costose, certificata per 320 km di autonomia, e con ricarica fast DC fino a 100 kW. La rate mensile più economica è per la versione base definita You, il cui equipaggiamento vi avevamo descritto in un nostro articolo.

È possibile scegliere anche l’altro allestimento, Max, il cui prezzo però sale a 28.400 euro, e di conseguenza la rata mensile diventa 99 euro al mese, con anticipo di 5.924 euro. L’offerta include anche la wallbox, con potenza di ricarica di 2,3 kW, così da avere anche il rifornimento più economico sulla piazza. Sono esclusi però i costi di sopralluogo e installazione.

Source link