Come salvare le storie di Facebook degli altri


Un tuo amico pubblica sempre foto e video davvero coinvolgenti nelle storie di Facebook, pertanto, vorresti avere la possibilità di salvarli sul tuo dispositivo, per vederli anche in un successivo momento. Purtroppo, però, la tecnologia non è il tuo forte e non sai come riuscirci.

Come dici? Le cose stanno così e, quindi, ti domandi come salvare le storie di Facebook degli altri? In tal caso, non preoccuparti, nel corso dei prossimi capitoli di questa mia guida ti fornirò nel dettaglio le informazioni su come procedere, parlandoti di quelle che sono le diverse soluzioni che fanno caso tuo e che ti permettono di agire da smartphone, ma anche da computer.

Detto ciò, se adesso non vedi l’ora di iniziare, siediti comodamente e prenditi giusto qualche minuto di tempo libero, per leggere con attenzione questa mia guida e mettere in atto le procedure che sto per indicarti. Vedrai che, seguendo passo dopo passo le mie istruzioni, riuscirai facilmente velocemente nell’intento che ti sei proposto. Arrivati a questo punto, non mi resta altro che augurarti una buona lettura.

Attenzione: i contenuti multimediali condivisi dagli utenti nelle storie di Facebook potrebbero contenere informazioni personali. Pertanto, prima di salvare questi contenuti sul tuo dispositivo, ti consiglio di chiedere il permesso all’autore degli stessi. Inoltre, non diffonderli sul Web, a meno che non tu non abbia il permesso di farlo, altrimenti potresti violare le condizioni d’uso di Facebook, ma anche i diritti di copyright dell’autore dei contenuti. Inoltre, ti ricordo che le indicazioni presenti in questo mio articolo sono state scritte a scopo informativo pertanto, non mi assumo alcuna responsabilità relativamente all’uso che ne farai.

Indice

Come salvare storie Facebook altrui

Dal momento in cui ti domandi come salvare le storie di Facebook degli altri vogliono innanzitutto spiegarti come riuscirci da smartphone, effettuando uno screenshot, nel caso in cui tratti di una foto. Se, invece, si tratta di un video, puoi effettuare la registrazione dello schermo. Continua a leggere, per saperne di più su come procedere in tal senso.

Screenshot

Screenshot storie Facebook

Su smartphone Android e su iPhone puoi fare lo screenshot dello schermo utilizzando la funzionalità nativa, in modo da salvare nella memoria del tuo dispositivo la foto pubblicata nelle storie.

Detto ciò, avvia l’app di Facebook, pigiando sulla sua icona situata nella home screen e o nel drawer del tuo dispositivo, in modo da accedere al tuo account (se necessario), per individuare e visualizzare la storia di tuo interesse.

Adesso, su Android, per fare lo screenshot, premi simultaneamente i tasti Volume Giù e Tasto di accensione/spegnimento/blocco. Su iOS, invece, per fare lo screenshot dello schermo sui modelli di iPhone con Face ID premi contemporaneamente il tasto laterale e il tasto Volume su. Se, invece, possiedi un modello di iPhone con tasto Home, pigia contemporaneamente il tasto laterale e il tasto Home.

Registrazione schermo

Registrazione schermo

Nel caso in cui si tratti di un video, invece, puoi utilizzare la funzionalità di registrazione dello schermo nativa presente su alcuni modelli di Android e su iPhone.

Detto ciò, avvia l’app di Facebook, premendo sulla sua icona situata nella home screen e o nel drawer del tuo dispositivo, in modo da individuare fare tap sulla storia di tuo interesse, per visualizzarla.

A questo punto, su Android per registrare lo schermo, tieni premuto per qualche secondo la combinazione di tasti Volume Su + Spegnimento. Dopodiché, per interrompere la registrazione, premi il tasto Interrompi situato in alto. Nel caso in cui la funzionalità di registrazione schermo non sia disponibile nativamente sul tuo dispositivo, puoi utilizzare app di terze parti, come per esempio ADV Registratore Schermo, che puoi scaricare gratuitamente dal Play Store o da store alternativi.

Su iOS invece, per effettuare la registrazione dello schermo, premi il tasto tondo rosso situato nel Centro di controllo di iOS (che è accessibile, su iPhone con Face ID, scorrendo verso il basso dall’angolo in alto a destra dello schermo, oppure, su iPhone con tasto Home, scorrendo verso l’alto dal bordo inferiore del display,). Dopodiché, al termine della registrazione, premi sull’indicatore rosso situato in alto e poi pigia sul pulsante Interrompi.

Altre soluzioni per salvare le storie di Facebook altrui

In aggiunta alle soluzioni native di Android e iPhone che ti ho proposto nel capitolo precedente, voglio fornirti qualche altro consiglio sulle soluzioni di terze parti tramite le quali puoi riuscire nell’intento di salvare le storie di Facebook altrui.

Tuttavia, dato che alcune degli strumenti di cui ti parlerò richiedono l’accesso ai dati del social network, ti suggerisco di avvalertene solo se strettamente necessario. Inoltre, dopo averli utilizzati o, comunque, non appena non dovessero più servirti, ti consiglio di cancellarli, dato che l’utilizzo potrebbe rappresentare un potenziale rischio per la privacy. Detto ciò, trovi maggiori dettagli relativamente a come avvalertene nelle righe che seguono.

Save Story (Android)

Save story Android

Su Android puoi utilizzare l’app Save Story che, nella sua versione gratuita, permette di scaricare le storie altrui pubblicate su Facebook. Quest’app dispone anche di una versione a pagamento che, con prezzi a partire da 7,49 € per 12 mesi, permette, tra le sue funzionalità di maggior risalto, di rimuovere la pubblicità e di effettuare il download dei contenuti in alta risoluzione.

Detto ciò per avvalertene, dopo averla scaricata dal Play Store di Android o da store alternativi, effettua innanzitutto l’accesso al tuo account Facebook, premendo sul pulsante Fai il login con Facebook, situato nella schermata principale.

Fatto ciò, premi sull’icona del cerchio situata nella barra in alto, in modo da vedere tutte le storie di Facebook dei tuoi amici. Fai quindi tap su quella di tuo interesse per visualizzarla. Dopodiché, premi sull’icona (…) situata nell’angolo in basso a destra e, nel menu che ti viene mostrato, fai tap sul pulsante Scarica.

Al termine del download automatico la foto o il video verranno salvati nella galleria multimediale del tuo dispositivo (l’app Foto o Galleria).

Total Files (iOS/iPadOS)

Total Files ios

Su iOS/iPadOS, invece, per scaricare i video pubblicati nelle storie di Facebook altrui puoi utilizzare l’app Total Files, un file manager che, grazie alla presenza di un browser interno, permette di scaricare i video presenti sui siti Web visitati. Quest’app è gratuita, ma può essere acquistata al prezzo di 5,49€, per rimuovere la pubblicità.

Detto ciò, dopo averla scaricata dall’App Store di iOS/iPadOS, avviala pigiando sulla sua icona situata nella home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo. Dopodiché, premi sull’icona del mappamondo situata in basso a destra e collegati a Facebook, recandoti sul suo sito Web ufficiale, digitandolo nella barra degli indirizzi del browser interno.

Dopodiché, individua, la storia di Facebook di tuo interesse e pigia sulla stessa, per avviare la riproduzione multimediale del video. Fatto ciò, quando ti viene mostrato il messaggio vuoi scaricare questo contenuto? fai tap sull’icona (√). Adesso, personalizza il nome del file e scegli la cartella di destinazione. Infine, concludi l’operazione, premendo sul pulsante Fine situato nell’angolo in alto a destra.

Al termine del download, il file sarà visibile nella schermata principale dell’app (l’icona con il simbolo della cartelletta), ma potrai visualizzarlo e gestirlo anche tramite l’app File di iOS (dopo aver attivato l’accesso all’app Total Files, tramite il menu Sfoglia > Posizioni).

Story Saver (Chrome/Edge/Opera)

Storie Facebook PC

Per salvare le storie di Facebook degli altri da PC puoi utilizzare Story Saver, un’estensione gratuita per Chrome, Edge Chromium e Opera, che permette facilmente di compiere quest’operazione.

Detto ciò, per utilizzarla, avvia il browser date in uso tra quelli compatibili e scaricala l’estensione in questione, tramite l’apposito pulsante. Per esempio, su Chrome, recati sulla pagina del Chrome Web Store e poi premi sui pulsanti Aggiungi e Aggiungi estensione.

A questo punto, collegati al tuo account Facebook tramite il browser e individua la storia di tuo interesse, facendo clic sulla stessa, per visualizzarla. Dopodiché, pigia sull’icona di Story Saver situata nell’angolo in alto a destra, in modo da avviare automaticamente il download della foto o del video presente nella storia.

Al termine dello scaricamento automatico, il contenuto multimediale sarà salvato sul tuo computer, nella cartella da impostata tramite le impostazioni del browser (per esempio la cartella Download).

Flavio Perrone

d’ . e



Fonte Salvatore Aranzulla aranzulla.it Source link