Seleziona una pagina
venerdì, Feb 09

Con Gestify.it l’archivio delle aziende italiane della Camera di Commercio è a portata di clic

da Hardware Upgrade :

Gestify.it è un software gestionale progettato per le esigenze di professionisti e PMI. Si tratta di una soluzione in cloud economica (esiste anche un piano gratuito) e semplice da utilizzare. Permette di gestire la fatturazione elettronica, ordini, preventivi e anche il magazzino, generando anche report finanziari. Fra le funzionalità che lo distinguono c’è l’integrazione con il database di aziende della Camera di Commercio, che semplifica la gestione dell’anagrafica dei clienti, ma soprattutto si rivela un potente strumento per trovare nuove opportunità di business.

Gestify.it: l’archivio di aziende della Camera di Commercio è sempre aggiornato e a portata di clic


Inserire le anagrafiche dei clienti è un lavoro poco stimolante che “ruba” tempo prezioso all’operatività. Gli utenti di Gestify.it, però, possono velocizzare notevolmente queste operazioni grazie all’integrazione del gestionale con l’elenco di aziende della Camera di Commercio. In pratica, basterà inserire il nome dell’azienda, o la sua partita IVA, per vedere popolati tutti i campi dell’anagrafica. Una funzione che, soprattutto nel caso sia necessario inserire un elevato numero di clienti, velocizza notevolmente i processi e riduce drasticamente le possibilità di errore umano. Non solo: se già si ha disposizione un’anagrafica dei clienti, Gestify.it si occuperà di analizzarla e verificare che le informazioni contenute siano corrette e aggiornate.

Le funzionalità del gestionale in cloud non si limitano a questo. Oltre ai dati anagrafici, il database della Camera di Commercio include infatti una serie di informazioni aggiuntive: numero di dipendenti, fatturato e utile degli ultimi tre anni, codice REA e ATECO, posizione geografica. Dati che possono essere utilizzati dalle imprese per esplorare nuove opportunità di business.

GestiFinder: un potente motore di ricerca delle imprese italiane

La funzionalità GestiFinder integrata in Gestify.it consente di ricercare il database delle oltre 6 milioni di imprese italiane sulla base di numerosi filtri. I clienti del gestionale potranno filtrare le imprese sulla base del numero di dipendenti, della data di fondazione, del fatturato o dell’utile degli ultimi tre anni, ma anche sulla base del risultato operativo (se hanno fatto utile o sono andate in rosso).

Si tratta di informazioni che possono risultare utili per valutare la solidità di un partner, cliente o fornitore, ma il database può essere interrogato anche per scovare nuove opportunità di business. Per esempio, filtrando un certo numero di imprese che potrebbero diventare potenziali clienti sulla base dei parametri sopra indicati. Anche il reparto marketing può beneficiare di questi dati: i risultati delle ricerche possono essere esportati in formato Excel, consentendo così di realizzare campagne di digital marketing estremamente mirate.

GeoFinder: la mappa delle imprese italiane?

Quanti bar tabacchi sono presenti in una città? Quante sono le farmacie in Italia con un fatturato superiore ai due milioni di euro? Quante sono le aziende meccatroniche attive in Piemonte? Sono tutte domande alle quali il gestionale Gestify.it è in grado di rispondere. Mostrando anche i risultati su una mappa, così da poter comprendere rapidamente come sono distribuite sul territorio, quali aree mostrano un’elevata densità di imprese che operano nello stesso settore.

geofinder gestify

Ma anche le aree dove invece c’è carenza di realtà attive in specifici ambiti. Informazioni che permettono di elaborare nuove strategie di business basate sui dati, senza dover scomodare tecnici per ottenerle o visualizzarle in maniera semplice ed efficace. Dalla mappa, poi, basterà un clic per accedere alla scheda dettagliata dell’azienda selezionata, ottenendo, oltre ai dati anagrafici, le informazioni relative alla dimensione, al fatturato, all’utile.

Quanto mi costa?

Gestify.it offre differenti piani. Esiste anche una versione gratuita, che però ha alcune limitazioni: consente di emettere un massimo di 50 fatture all’anno, include solo 10 MB di spazio cloud e non prevede l’assistenza tecnica e non offre l’accesso alle funzionalità evolute, come la gestione del magazzino e GeoFinder. Può risultare comunque molto utile a piccole imprese o a professionisti che non emettono un numero elevato di fatture.

gestify costi

La versione Basic, a 8 euro al mese a utente, include un massimo di 200 fatture all’anno, 250 MB di spazio cloud e include l’assistenza tecnica. Anche in questo caso, non è possibile utilizzare GeoFinder. Questa funzione, infatti, è disponibile solo nelle versioni Premium (22 euro al mese più 11 euro per ogni utente aggiuntivo) e Premium+ (33 euro al mese e 11 euro per ogni utente aggiuntivo), che permettono anche di emettere un numero molto più elevato di fatture elettroniche rispetto ai piani precedenti. Nello specifico, sono 800 nel caso di Premium e 1.000 per Premium+. Anche lo spazio cloud disponibile aumenta: sono 10 GB per la versione Premium e 15 GB per la Premium+.

Source link