Seleziona una pagina
mercoledì, Feb 07

Corposo aggiornamento per Nikon Z 8 con nuove funzioni per la caccia fotografica con il firmware 2.00

da Hardware Upgrade :

Nikon nel 2023 ha calato un asso non indifferente nella partita delle mirrorless full frame top di gamma, con il lancio di Nikon Z 8. Ora la casa giapponese annuncia il rilascio del primo major update, con la versione firmware 2.00 per Nikon Z 8.

Il nuovo firmware il primo importante aggiornamento della Z 8 dal suo lancio regala alla fotocamera una veste nuova, migliorando l’efficacia, ad esempio, nella caccia fotografica dell’avifauna, ma offre miglioramenti significativi in diversi ambiti della ripresa di immagini fotografiche e video, portando in dote funzioni avanzate gi disponibili nella Nikon Z 9 e nella pi recente Nikon Z f.

Pensando ai fotografi di fauna selvatica, stata aggiunta alle opzioni di rilevamento del soggetto AF la funzione dedicata [Uccelli], aumentando le prestazioni di riconoscimento dei volatili in una variet di sfondi ad alto contrasto, come foreste e montagne, e in vari stati, ad esempio quando sono in volo o riposano appollaiati.

La versione firmware 2.00 per la Z 8 aggiunge la nuova funzionalit Auto Capture che introduce la ripresa automatica sia per le foto che per i video, preconfigurando i relativi criteri, inclusi il movimento, la distanza e il rilevamento dell’oggetto. Queste opzioni possono essere utilizzate separatamente o insieme, a seconda delle esigenze dell’utente.

Ora poi la fotocamera in grado di sfruttare il sistema di stabilizzazione IBIS del sensore per offrire la funzione pixel shift: rispetto alla concorrenza, per, per sfruttare la funzione necessario utilizzare un software dedicato per unire pi file NEF (RAW) in post produzione.

Inoltre, l’aggiornamento firmware offre un nuovo Picture Control dai toni ricchi dedicato al Ritratto.

Riportiamo qui sotto l’elenco delle funzioni accessibili grazie alla nuova versione del firmware 2.00, cos come pubblicato nel centro download ufficiale di Nikon in lingua italiana:

Modifiche rispetto alla versione firmware “C” da 1.01 a 2.00




Nota: gli utenti del seguente software dovranno aggiornare alle versioni pi recenti.

  • Camera Control Pro 2 versione 2.37.0 o successiva, IPTC Preset Manager versione 1.3.0 o successiva, NX Studio versione 1.6.0 o successiva, NX MobileAir versione 1.2.0 o successiva (edizione Android) o versione 1.1.4 o successiva (iOS), NX Field versione 1.4.0 o successiva, NX Tether versione 2.0.0 o successiva

Nota: le modifiche elencate di seguito sotto “Fotografia di immagini fisse”, “Registrazione di video”, “Riproduzione”, “Controlli”, “Display” e “Rete (anche NX Field)” sono presentate in dettaglio nellaManuale di aggiornamento firmware supplementare.

Nota: a causa dell’aggiunta di nuove opzioni di menu, alcune opzioni del menu Personalizzazioni sono state rinumerate.

■Fotografia di immagini fisse

  • stato aggiunto [Ripresa con decentramento pixel] al menu di ripresa foto.
  • Sono stati aggiunti nuovi Picture Control.
  • stato aggiunto [Uccelli] a [Opzioni rilevamento soggetto AF] nel menu di ripresa foto.
  • Il rapporto di zoom massimo per la visualizzazione di ripresa ora 400%.
  • stato aggiunto [Acquisizione auto] al menu di ripresa foto. Gli utenti possono selezionare i criteri di acquisizione da [Movimento] (la direzione in cui il soggetto si muove), [Distanza] (quanto distante il soggetto dalla fotocamera) e [Rilevamento del soggetto] (se un soggetto di un determinato tipo viene rilevato o meno), e la fotocamera scatter foto automaticamente mentre rileva i soggetti che soddisfano i criteri selezionati. Si noti che [Distanza] disponibile con obiettivi NIKKOR Z e potrebbe non funzionare come previsto quando utilizzato con altri obiettivi.Le aree immagini [FX (36×24)] e [DX (24×16)] sono disponibili con Auto Capture.
  • Il periodo di tempo per cui la fotocamera continua ad effettuare il buffer dei fotogrammi prima di annullare la ripresa durante la fase di Pre-Scatto Capture dell’acquisizione fotogrammi ad alta velocit + stato aumentato da 30 a 300 secondi.
  • stato aggiunto [Grande] alle opzioni di dimensione disponibili per [Funzione slot secondario] > [JPEG primario – JPEG secondario] nel menu di ripresa foto.
  • Sono stati aggiunti nuovi incrementi di bracketing per l’uso durante il bracketing automatico con [Bracketing AE e flash], [Bracketing AE] o [Bracketing flash] selezionato per [Opzioni auto bracketing]. Questa modifica si applica anche a [Riprese intervallate] > [Opzioni] > [Bracketing AE] > [Incremento].

■Registrazione di video

  • Sono stati aggiunti nuovi Picture Control.
  • stato aggiunto [Uccelli] a [Opzioni rilevamento soggetto AF] nel menu di registrazione video.
  • Il rapporto di zoom massimo per la visualizzazione di ripresa ora 400%.
  • stato aggiunto [Acquisizione auto] al menu di registrazione video. Gli utenti possono selezionare i criteri di acquisizione da [Movimento] (la direzione in cui il soggetto si muove), [Distanza] (quanto distante il soggetto dalla fotocamera) e [Rilevamento del soggetto] (se un soggetto di un determinato tipo viene rilevato o meno), e la fotocamera registrer automaticamente i video mentre rileva i soggetti che soddisfano i criteri selezionati. Si noti che [Distanza] disponibile con obiettivi NIKKOR Z e potrebbe non funzionare come previsto quando utilizzato con altri obiettivi.Le aree immagini [FX] e [DX] sono disponibili con Auto Capture.
  • Sono state aggiunte opzioni di sensibilit ISO bassa a [Impostazioni sensibilit ISO] > [Sensibilit ISO (modo M)] per l’uso durante la registrazione di video N-Log.
  • stata cambiata la gamma di velocit disponibili per Zoom Hi-Res.
  • stata aggiunta la registrazione di video al rallentatore.

■Riproduzione

  • stato aggiunto [Velocit di riproduzione video] nel menu “i” di riproduzione video.
  • stato aggiunto [Rotazione auto immagine] nel menu riproduzione.
  • stato aggiunto [Opzioni riprod. automatica serie] a [Riproduzione serie] nel menu riproduzione.
  • Sono state apportate modifiche alle voci [Selezione per caric. su computer] e [Selezionare per caricamento (FTP)] nel menu riproduzione “i” e sono stati aggiunti [Selezione per caric. prioritario su computer] e [Selezionare per caricamento prioritario (FTP)].

■Controlli

  • stata aggiunta la voce [Prem. a met per annul. zoom (MF)] al [MENU PERSONALIZZAZIONI] nelle posizioni d18 e g17.
  • stato aggiunto [Larghezza limite punto AF] ad a11 [Visualizzazione punto AF] nel [MENU PERSONALIZZAZIONI].
  • Sono state apportate modifiche alla modalit di esecuzione di un pieno formato con [Formatt. card di memoria] nel [MENU IMPOSTAZIONI].
  • Il bilanciamento del bianco e la compensazione dell’esposizione possono ora essere regolati mentre si richiamano le impostazioni della funzione di ripresa.
  • stato aggiunto il supporto per la funzione zoom motorizzato sugli obiettivi con zoom motorizzato.
  • stata aggiunta una voce [Esposizione posticipata] al [MENU PERSONALIZZAZIONI] nella posizione d6.
  • Sono state fatte aggiunte ai controlli personalizzati e ai ruoli assegnabili tramite le seguenti voci nel [MENU PERSONALIZZAZIONI]. Sono state aggiunte anche nuove opzioni di ripristino.
    • -f2[Controlli personalizz. (ripresa)]
    • -f3[Controlli personalizz. (riproduz.)]
    • -g2[Controlli personalizzati]

    • Scegliere [Preferenze punto AF] o [Pref. punto AF (priorit volto)] per f3 [Controlli personalizz. (riproduz.)] > [Ghiera principale] o [Ghiera secondaria] > [Posiz. zoom avanzam. fotogr.].

      Le impostazioni per f3 [Controlli personalizz. (riproduz.)] > [Ghiera principale] o [Ghiera secondaria] > [Avanzamento fotogramma] possono ora essere applicate durante lo zoom in riproduzione.

  • Sono stati effettuati aggiornamenti a [Dati obiettivo senza CPU] nel [MENU IMPOSTAZIONI].
  • stato aumentato da 3 a 256 il limite dei caratteri per le voci “Category” nelle premisurazioni IPTC.
  • stata ristrutturata la voce [Suoni fotocamera] nel [MENU IMPOSTAZIONI] con l’aggiunta di nuove opzioni, compresi nuovi suoni e la regolazione del livello del volume per l’otturatore elettronico.

■Display

  • Sono state aggiunte informazioni sulla distanza di messa a fuoco all’indicatore distanza di messa a fuoco visualizzato durante la messa a fuoco manuale.
  • L’opzione selezionata per [Dimens. vis. display del mirino] (in precedenza [Dimensione visual. mirino (Lv foto)]) nel [MENU IMPOSTAZIONI] ora si applica anche nei modi video e riproduzione.

■Rete (anche NX Field)

  • Viene ora visualizzata un’avvertenza quando la connessione a un accessorio ATOMOS AirGlu BT instabile o interrotta.
  • Gli accessori ATOMOS AirGlu BT e le impugnature remote MC-N10 possono ora essere utilizzati insieme.
  • Sono state effettuate modifiche e aggiunte alla voce [Collega a server FTP] nel [MENU OPZIONI DI RETE].
  • stata modificata la procedura utilizzata durante la configurazione della fotocamera per lo scatto sincronizzato, aumentando a venti il numero di gruppi che possono essere creati, mentre il numero di fotocamere in ciascun gruppo che possono essere controllate dalla fotocamera master stato aumentato a sedici.
  • stato aggiunto [Sovrascrivi info copyright] sotto [Collega ad altre fotocamere] nel [MENU OPZIONI DI RETE].

■Modifiche correlate all’app


Con NX MobileAir:

  • il display live view della fotocamera per il modo foto ora mostra lo stato di NX MobileAir e
  • le impostazioni della fotocamera salvate su una scheda di memoria utilizzando [Salva/carica impostazioni menu] possono ora essere scaricate sullo smart device o copiate dallo smart device alla scheda di memoria della fotocamera utilizzando NX MobileAir.

■Altre modifiche

  • Il tempo in cui la visualizzazione di ripresa diventa scura dopo il rilascio dell’otturatore quando selezionato [ON] per [Riduzione dello sfarfallio foto] nel [MENU DI RIPRESA FOTO] diventato pi breve.
  • stata migliorata la precisione di [Tracking 3D] per soggetti piccoli, in movimento veloce, quando [Auto], [Persona], [Animale] o [Veicolo] viene scelto per [Opzioni rilevamento soggetto AF] e non sono rilevati soggetti del tipo selezionato.
  • stato migliorato il blocco della messa a fuoco con rilevamento effetto flicker (sfarfallio della luce) nel modo di scatto continuo a bassa velocit.
  • Sono stati apportati altri miglioramenti all’operazione di autofocus e alla sua affidabilit.
  • stato risolto un problema che a volte faceva s che il mirino si oscurasse durante la riproduzione quando [Auto] era stato selezionato per [Luminosit mirino].
  • Ora pi semplice ottenere l’esposizione corretta dal primo scatto durante le foto intervallate in ambienti ad alto contrasto o in ambienti sufficientemente scuri per la vista della luce stellare.
  • Il display istogramma non pi disponibile quando attivata la vista della luce stellare.
  • stata modificata l’avvertenza bassa capacit del video in modo che ora venga visualizzata in bianco su uno sfondo rosso quando c’ meno di un minuto rimanente. L’avvertenza ora viene visualizzata anche quando la registrazione non in corso.
  • Gli utenti ora hanno un controllo pi preciso quando scorrono tra i video durante la riproduzione utilizzando la barra di avanzamento.
  • Quando [Modo area AF] impostato su [Tracking 3D] e il soggetto umano grande rispetto al fotogramma e pi occhi vengono rilevati vicino al punto AF di tracking, la fotocamera assegna la priorit per la messa a fuoco all’occhio pi vicino al punto.
  • L’istogramma RGB ora pi facile da visualizzare quando [Modo 1] o [Modo 2] selezionato per d11 [Colori caldi display] nel [MENU PERSONALIZZAZIONI].
  • Sono stati risolti i seguenti problemi:
    • -Le foto scattate con le foto intervallate potrebbero a volte essere sottoesposte.
    • -Il flash a volte potrebbe non attivarsi durante il cambio messa a fuoco.
    • -La posizione di messa a fuoco tornava involontariamente alla posizione salvata utilizzando [Salva posizione di messa a fuoco] se il timer di standby era scaduto mentre l’alimentazione veniva fornita tramite USB e un WR-R10 era collegato.
    • -A volte non era possibile ottenere un’esposizione ottimale durante la ripresa in sequenza o con cambio messa a fuoco.
    • -La pressione del pulsante AF-ON terminava immediatamente la riproduzione quando [Riproduzione] era stato assegnato a [Pulsante AF-ON] e [Priorit al mirino (2)] era selezionato per il modo monitor.
    • -Il rilascio dell’otturatore a volte era disabilitato quando “Posa B” era selezionato per il tempo di posa.
    • -La selezione del punto AF utilizzando il multi-selettore e il selettore secondario non era disponibile se un’operazione di tocco era eseguita utilizzando [Posizionamento del punto AF] quando [Tracking 3D] era selezionato per modo area AF.
    • -I valori di regolazione fine impostati in [Opzioni di regolazione fine AF] nel menu impostazioni non venivano applicati quando il soggetto veniva rilevato con [AF area estesa (piccola)], [AF area estesa (grande)], [AF area estesa (C1)] o [AF area estesa (C2)] selezionato per [Modo area AF].

Source link