Dall’amministrazione Biden arrivano 52,7 miliardi di dollari per produrre chip

da Hardware Upgrade :

Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha firmato il CHIPS and Science Act of 2022, il documento con il quale viene confermato un investimento di 52,7 miliardi di dollari finalizzato a espandere la capacità produttiva di semiconduttori in territorio americano.

Il fine, ben noto, è quello di fornire alle imprese americane la possibilità di veder prodotti sul territorio nazionale i semiconduttori necessari per la costruzione dei propri prodotti, in modo che diminuisca la dipendenza dalla produzione straniera al momento fortemente polarizzata in Asia tra Taiwan, Corea del Sud e Cina.

L’investimento di 52,7 miliardi di dollari è diviso in 39 miliardi destinati a incentivare la costruzione di nuove fabbriche produttive, 2 miliardi per espandere la produzione di chip con tecnologie ormai sul mercato da molti anni richiesti dalle industrie della difesa e automobilistica, 13,2 miliardi per attività di ricerca e sviluppo oltre a 500 milioni per la fornitura di semiconduttori e le soluzioni di sicurezza ICT internazionali.

intel-wafer-future_720.jpg

Oltre a questo l’iniziativa prevede un incentivo del 25% in termini di credito d’imposta sulle tasse per le spese legate all’acquisto di macchinari richiesti per la produzione di semiconduttori.

Quali le ricadute pratiche? Le aziende americane che sono impegnate nella produzione di semiconduttori sono numerose e potranno in questo modo meglio supportare la propria crescita di mercato nei prossimi anni. Da Intel, in particolare, si attendono importanti investimenti nel settore sul suolo americano, affiancati a quelli già annunciati in Europa con l’obiettivo, per i propri clienti finali, di mettere a disposizione chip prodotti nella regione e non provenienti dall’Asia.

In ogni caso ci vorrà del tempo prima che questi investimenti generino ricadute pratiche sul mercato: i tempi di costruzione e di espansione di fabbriche produttive sono infatti molto lunghi per loro natura.

Source link