Diablo IV: closed beta dell’endgame in arrivo su console e PC, come partecipare

da Hardware Upgrade :

Nelle ultime ore si parlato molto del quarto capitolo di Diablo: proprio come GTA 6, anche la produzione di Blizzard stata vittima di una fuga di contenuti che ha portato alla diffusione di oltre 40 minuti di gameplay. Il produttore statunitense non ha ancora commentato il leak e, piuttosto, ha preferito concentrarsi sulla roadmap del suo atteso action RPG (in uscita nel 2023).

Ecco dunque che viene annunciata una nuova closed beta, questa volta dedicata all’endgame di Diablo IV. I test si svolgeranno sia su PC che su console e offriranno funzionalit cross-play e cross-progression, per la condivisione dei progressi tra tutte le piattaforme.

Diablo IV: cosa c’ da sapere sul prossimo beta testing

Onde evitare di anticipare eventuali dettagli della storia di Diablo IV, la prossima fase di beta testing si focalizzer sui contenuti di fine gioco. Del resto la stessa Blizzard descrive l’endgame come “l’aspetto preferito di Diablo” e, per questo motivo, per il team di sviluppo fondamentale ricevere buone quantit di feedback sulla qualit delle funzionalit proposte.


Nell’ultimo Developer Update, Rod Fergusson e Joe Shely svelano cosa c’ da aspettarsi da questa beta. “La storia completa del ritorno di Lilith a Sanctuarium non qualcosa che ci va di spoilerare prima dell’uscita, per cui durante la beta i giocatori potranno godere di una versione di Sanctuarium successiva alla campagna. Blizzard parla di un endgame “soddisfacente e stracolmo di una grande variet di sfide” che coincideranno con modalit di gioco inedite.

I partecipanti alla closed beta potranno provare in anteprima diverse funzionalit riservate all’endgame. Tra queste c’ Marea infernale, un evento in-game che interesser l’intera regione del gioco e che verr resa disponibile ai giocatori che avranno raggiunto il Livello del Mondo 3 alla difficolt Incubo. In questa modalit i nemici sono pi forti e numerosi, ma rilasceranno anche un bottino pi ghiotto, oltre alle Braci, una nuova valuta da investirte in speciali forzieri.

diablo 4 fal

Dopo aver trovato il primo Sigillo dell’Incubo, invece, si acceder alle Spedizioni da Incubo. In queste missioni, i sigilli appena menzionati aggiungeranno dei modificatori speciali che aumenteranno la potenza dei servitori e la rarit del loot rilasciato. Ci sono poi i Sussurri dei Morti: le quest associate a quest’attivit forniranno punti esperienza, oro e i cosiddetti Tetri favori – dopo averne accumulati 10, questi si potranno scambiare in cambio di altre ricompense.

Nell’endgame, alcune zone della mappa si trasformeranno in Campi dell’Odio, zone progettate per il PvP. Qui gli eroi daranno la caccia ai demoni con l’obiettivo di raccogliere i Semi dell’Odio, i quali potranno essere convertiti in un materiale raro, la Polvere rossa. Poich i semi saranno bramati da tutti i giocatori, ci saranno degli inevitabili scontri tra gli esploratori di Sanctuarium.

diablo 4 inventario ladro

Un’altra feature progettata per il post-campagna riguarda i Tabelloni dell’Eccellenza: sbloccabili dal livello 50, questi offriranno un nuovo sistema di progressione che permetter ai giocatori di potenziare il proprio eroe attraverso l’accumulo di punti Eccellenza. “Potrai investire questi punti per sbloccare nuovi tasselli, castoni e persino altri Tabelloni dell’Eccellenza per personalizzare ulteriormente il tuo eroe e ascendere a nuove vette di potere”, spiega Blizzard.

Come partecipare alla closed beta dell’endgame

Per quanto concerne questa fase di beta testing, Blizzard Entertainment ha intenzione di selezionare un numero limitato di giocatori che rispettano determinati requisiti.

Pi precisamente, gli utenti che avranno maggiori chance di essere scelti sono coloro che, di recente, “hanno passato molto tempo a giocare alle modalit di fine gioco di Diablo II: Resurrected e Diablo III”. Se pensate di rientrare in questa categoria, non dovrete fare altro che attendere l’invito alla closed beta dell’endgame di Diablo IV.

Questo per comporta l’attivazione di alcune impostazioni legate alle notifiche dell’account di Battle.net. I passaggi da seguire sono semplici:

  • Visita il sito web di Battle.net o apri l’applicazione Battle.net.
  • Clicca sul tuo nome utente mostrato nell’angolo in alto a destra della schermata e poi seleziona Impostazioni account o Visualizza account a seconda della piattaforma.
  • Clicca sull’opzione del menu Privacy e poi scorri fino a Preferenze di comunicazione.
  • Clicca sul pulsante Aggiorna e assicurati di attivare l’opzione Novit e offerte speciali da Battle.net

diablo 4 impostazioni battle.net

I fortunati partecipanti riceveranno un invito via mail dall’indirizzo noreply(@)e.blizzard.com contenente tutte le istruzioni necessarie per attivare la beta. In ogni caso, gli inviti verranno spediti entro e non oltre il 18 novembre – chi avr sfortuna potr sempre rinviare i test ai primi mesi del 2023, quando Blizzard aprir le porte della open beta.

Ricordiamo che le piattaforme su cui sar possibile provare Diablo IV sono PC,Xbox Series X|S, Xbox One, PlayStation 5 e PlayStation 4.

Nel comunicato si legge che i giocatori selezionati per partecipare alla closed beta “non potranno condividere o parlare pubblicate della propria esperienza di gioco”.

Source link