Dragon Age: Dreadwolf è giocabile fino alla fine, al via la fase alpha

da Hardware Upgrade :

Dopo diversi rinvii e cambi di passo, Dragon Age: Dreadwolf, atteso sequel di Inquisition, è finalmente giocabile fino alla fine. Ciò significa che il titolo è entrato nella fase alpha dello sviluppo durante la quale il team procederà all’ottimizzazione dell’esperienza in vista dell’uscita prevista per fine 2023.

Si tratta di uno dei capitoli più travagliati della serie, a causa delle scelte di BioWare e alle difficoltà riscontrate con altri titoli. Lo staff al lavoro sul gioco, infatti, ha dovuto prima supportare Mass Effect: Andromeda, a causa di un’uscita afflitta da numerosi problemi, e poi Anthem, il TPS in stile Destiny che sfortunatamente non è mai decollato.

Per tali ragioni, il numero di sviluppatori al lavoro sul gioco è cambiato nel tempo, così come il modello scelto dalla stessa BioWare. In prima battuta, infatti, la software house annunciò che il titolo sarebbe stato un live-service, ovvero un titolo “always online”. Tuttavia, dopo le numerose critiche raccolte, l’azienda ha fatto marcia indietro riportando il gioco alla sua natura single-player, seppur non mancherà la componente cooperativa che ha caratterizzato il precedente capitolo.

Ad ogni modo, nel post sul blog della casa viene sottolineato su cosa verranno concentrati gli sforzi da questo momento. Si parla di “fedeltà visiva” sulla quale verrà posta particolare attenzione, insieme al ritmo narrativo. In particolare, gli sviluppatori valuteranno lo sviluppo del personaggio e lo svolgimento della storia per ottimizzare l’esperienza nel suo complesso.

Infine, BioWare ha tranquillizzato i giocatori assicurando che non si sono interrotti i lavori sul nuovo capitolo di Mass Effect e ha dato appuntamento alla community per festeggiare l’N7 Day fissato per novembre.

Source link