Ecco il robot che ricarica le auto: ne basta uno per un intero parcheggio | Video

da Hardware Upgrade :

CHARbO (Charging Robot) nato nel 2021, come prototipo in grado di agganciare autonomamente un cavo di ricarica a un’auto elettrica. Ora Alveri, l’azienda che lo ha presentato, ha svelato la nuova generazione, ottimizzata e pronta per i test sul campo.

Se da una parte il concetto resta simile, all’atto pratico ci sono diverse novit rilevanti. Il robot non pi vincolato a una sorta di colonnina mobile, con il solito cavo, ma scorre su un binario posizionato a fianco dei posti auto. L’energia elettrica viene fornita da un punto di contatto a terra. In questo modo un unico CHARbO pu servire pi posti auto, da uno fino a 100 metri di lunghezza del binario.

I clienti possono anche semplicemente parcheggiare l’auto con lo sportello di ricarica aperto, prenotare la sessione, e non appena il robot avr ultimato la ricarica del cliente precedente, si sposter per attivare il successivo. Alveri ha rilasciato anche un video d’esempio:


I punti deboli di CHARbO sono principalmente due. Il primo la necessit di avere un veicolo con porta di ricarica sul lato destro, o eventualmente sul lato sinistro ma parcheggiato in contro mano, cosa non sempre concessa. Il secondo la mancanza di ricariche simultanee, anche se, giusto dirlo, CHARbO elimina la necessit di avere parcheggi dedicati alle auto elettriche, e qualsiasi posto, nella fila servita dal binario, pu essere un punto di ricarica.

Test sul campo in ambiente reale andranno i scena il prossimo anno, presso clienti partner selezionati, mentre la produzione in serie prevista per il 2024.



Source link