In principio fu Striscia la notizia… che il 23 settembre del 2019 fece lo scherzo di un fuori onda di Matteo Renzi che mandava a quel paese un po’ tutte le personalità di spicco della politica italiana. Ma si trattava del cosiddetto “deepfake” video in cui le voci e le immagini venivano manipolate. Negli ultimi giorni sui social stanno girando e sono diventati virali degli audio che imitano le voci di Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi, Gerry Scotti. In quegli audio si affermano cose ‘impossibili’ e a volte persino pericolose: si tratta, appunto, di fake, ma qualcuno potrebbe cadere nel tranello, credendo che quell’audio sia davvero della Meloni o di un altro personaggio del mondo dello spettacolo. Tutta “colpa” di una app: FakeYou. 



fonte : skytg24