Seleziona una pagina
martedì, Dic 05

fix in arrivo per le stampanti HP fantasma

Da Punto-Informatico.it :

Microsoft ha confermato ufficialmente il problema relativo alle stampanti HP “fantasma” segnalato da diversi utenti. L’azienda di Redmond ha avviato un’indagine e promesso il rilascio di un fix con la collaborazione dei partner. Lo strano bug non è presente solo su Windows 11, ma anche Windows 10 e Windows Server.

Tutte le stampanti sono HP

Il “mistero” è iniziato a fine novembre, quando alcuni utenti hanno trovato sul proprio computer l’app HP Smart. Per qualche ignoto motivo, l’utility di gestione delle stampanti HP è stata scaricata automaticamente dal Microsoft Store. Qualche giorno dopo, tutte le stampanti installate sono diventate HP LaserJet M101 o HP LaserJet M106.

Ieri sera, l’azienda di Redmond ha confermato ufficialmente il problema. Al momento non è nota l’origine, ma le due stranezze sono correlate. Microsoft scrive infatti che il cambio del nome e dell’icona delle stampanti è associato all’installazione automatica dell’app HP Smart. I due bug sono presenti solo sui dispositivi con Windows 11, 10 e Server che possono accedere al Microsoft Store.

Nonostante il cambio di nome e icona, le stampanti funzionano correttamente. Quindi è possibile accodare i lavori di stampa e sfruttare altre funzionalità, come scansione e copia, in quanto le stampanti utilizzeranno i rispettivi driver (non quelli HP).

Microsoft fornirà ulteriori informazioni nei prossimi giorni. Al termine dell’indagine verrà rilasciato un fix per questi due bug. Gli utenti possono contattare il supporto tecnico per avere maggiori chiarimenti.



Fonte Punto Informatico Source link