Seleziona una pagina
lunedì, Nov 27

Gaming for All: Lenovo a supporto del gaming inclusivo e accessibile

da Hardware Upgrade :

Lenovo ha ospitato in Spazio Lenovo a Milano alcuni recenti progetti realizzati insieme ai principali esperti di gaming accessibile ed eSports, con l’obiettivo di rinnovare il proprio impegno per abilitare una societ digitale inclusiva, connessa e sicura. In questo scenario nasce Videogames ed eSports accessibili per tutti, uniniziativa di studio e sperimentazione di tecnologie assistive per il gaming, realizzata da Fondazione ASPHI Onlus e Fondazione FightTheStroke, con il sostegno di Lenovo Foundation e Fondazione Mazzola, che ha coinvolto persone con diverse disabilit, famiglie, associazioni e operatori della riabilitazione.


L’impegno di Lenovo su inclusivit e accessibilit nel gaming


Liniziativa si svolta in cinque tappe sul territorio nazionale e ha coinvolto oltre 50 persone con disabilit, per la maggioranza bambini tra i 6 e i 13 anni di et con risultati incoraggianti per lapprendimento, il benessere e la partecipazione. Si puntato alla scoperta di strumenti assistivi che consentono a bambini, ragazzi e adulti di giocare e partecipare.



Secondo i dati pi recenti, in Italia pi del 79% delle persone con disabilit dichiara di non svolgere attivit significative di partecipazione sociale e si dice poco o per niente soddisfatto della qualit del tempo libero. A questo si aggiunge un sostanziale gap di accessibilit digitale: solo il 59% delle persone con disabilit con limitazioni lievi o moderate ha accesso a Internet e la percentuale diminuisce al 36% per le persone con limitazioni gravi.


Nel nostro paese 475 mila persone seguono quotidianamente eventi eSports e questo bacino di utenza si espande a circa 1.620.000 persone se si considerano anche coloro che dichiarano di seguire un evento eSports pi volte a settimana. I dati sono contenuti nel pi recente rapporto sugli eSports in Italia, realizzato da IIDEA. Le motivazioni che spingono i fan a dedicarsi agli eSports riguardano soprattutto la sfera dellintrattenimento. Di elevata importanza anche il fattore aggregazione e lappartenenza ad una community. Uno dei motivi principali per seguire gli eSports , infatti, il desiderio di trascorrere tempo con gli amici con cui si condivide la stessa passione. Promuovono, inoltre, uno spirito di sana competizione e sono attenti al tema dellinclusivit, che potrebbe essere ulteriormente migliorata sottolineando limportanza di parit di genere e di regole contro ogni forma di discriminazione.


Sono infatti gli eSports la piattaforma inclusiva delliniziativa Lega Scolastica Esports (LSE), il primo campionato eSports rivolto agli istituti superiori, nato con il sostegno di Lenovo e strutturato intorno a potenti PC e accessori Lenovo Legion per sviluppare nuove competenze. La seconda edizione di LSE, che si appena conclusa, ha coinvolto oltre 950 studenti e 43 scuole sul territorio nazionale.


Tra gli appuntamenti allo Spazio Lenovo, sabato 25 novembre Fondazione Asphi Onlus e Fondazione FightTheStroke hanno invitato persone con disabilit, il mondo della scuola e della ricerca, a scoprire progetti e soluzioni tecnologiche che permettono alle persone con disabilit di videogiocare su PC. Lenovo poi stata presente anche alla Milan Games Week & Cartoomics, il pi importante evento dedicato ai videogiochi in Italia che si tenuto nel fine settimana, con le ultime novit Lenovo Legion e LOQ, tra cui Legion Go, il primo dispositivo portatile Windows gaming di Lenovo, e una serie di attivit esclusive per i membri della Legion Community.


Source link