GeForce RTX 4090: le analisi sugli adattatori scovano saldature inadeguate

da Hardware Upgrade :

Qualcuno l’ha gi ribattezzato “Cable Gate“, ma sul tema degli adattatori fusiper collegare la GeForce RTX 4090 agli alimentatori non ATX 3.0 c’ ancora molto fumo e poco arrosto. Qualcuno, sarcasticamente, potrebbe dire “molto fumo”. D’altronde NVIDIA non si ancora espressa ufficialmente, quindi ancora presto per trarre conclusioni, sebbene sia logico mantenere alta l’attenzione per arrivare a un quadro chiaro.

L’unica sicurezza che diversi adattatori si sono fusi, in alcuni casi creando problemi anche a una scheda video che, nel migliore dei casi, costa circa 2000 euro. Un problema deve quindi esserci da qualche parte e NVIDIA, per questo motivo, avrebbe dato mandato ai partnerdi raccogliere tutte le schede danneggiate e inviarle direttamente al quartier generale (HQ di NVIDIA negli USA) per l’analisi del problema.

Stando al sito tedesco Igor’s Lab, si tratterebbe di una novit perch ci non avvenne nemmeno quando si verificarono problemi con le memorie Micron sulla GeForce RTX 2080. E mentre AMD ha dichiarato che non intende adottare il nuovo connettore 12VHPWR a 16 pin sulle future soluzioni RDNA 3, sempre Igor’s Lab ha analizzato il connettore e ha fatto alcune considerazioni sull’origine del problema.

Secondo quanto riportato nell’articolo il problema non sarebbe causato da una forte flessione del cavo di alimentazione, n dal superamento dei cicli d’uso consigliati. L’anello debole sarebbe l’adattatore stesso, e pi precisamente contatti e saldature lontani dalla perfezione: piegando il cavo le saldature salterebbero, portando alla creazione di picchi di calore. L’analisi stata svolta sull’adattatore fornito da NVIDIA, ma anche alcuni connettori di terze parti avrebbero manifestato problemi, seppur di altro genere, come singoli pin staccati dai connettore.

Inoltre, stando ad alcune verifiche svolte dal team OC di Galax, un contatto non proprio adeguato tra il connettore e l’adattatore potrebbe portare a un aumento della temperatura di decine di gradi, con le conseguenze che abbiamo visto.

Con la GeForce RTX 4080 in arrivo il 16 novembre, NVIDIA ha tutto l’interesse ad arrivare alla chiarezza su questi casi nel pi breve tempo possibile. La societ probabilmente far un richiamo e sostituir gli adattatori con una versione di migliore qualit costruttiva. Nel frattempo chi ha avuto problemi ricever da NVIDIA – e ci mancherebbe – una nuova RTX 4090.

Source link