Halo 2, superata una sfida quasi impossibile: streamer vince 20 mila dollari

da Hardware Upgrade :

Lo scorso luglio, lo youtuber e streamer Charles ‘Cr1TiKaL’ White Jr. ha lanciato una sfida che vede protagonista Halo 2, intramontabile sparatutto lanciato da Bungie e Microsoft nel 2004 per la prima console Xbox. Per essere più precisi, il contest inaugurato da Cr1TiKaL è legato all’edizione Anniversary dello storico FPS e prevede il completamento della campagna single player alla massima difficoltà, con una particolare condizione: tutti i Teschi devono essere attivi.

Da molti ritenuta impossibile, la sfida di Halo 2 è stata superata solo poche ore fa da un abile veterano della serie, il quale si è aggiudicato un ghiotto premio in denaro.

‘LASO’, la temutissima sfida di Halo 2: Anniversary

Nonostante si tratti di un gioco del 2014, Halo 2: Anniversary continua ad appassionare migliaia di giocatori – grazie anche al successo della Master Chief Collection, disponibile anche su PC.

halo 2 teschi

In particolare, lo sparatutto in questione ha attirato l’attenzione di Cr1TiKaL – noto anche come ‘penguinz0’ su YouTube – per un semplice motivo: nessun giocatore è mai riuscito a completare la campagna di Halo 2 alla massima difficoltà disponibile (Leggendaria) con tutti i Teschi attivi, senza mai morire. Ricordiamo che i Teschi sono oggetti che possono alterare l’esperienza di gioco e, nella maggior parte dei casi, aumentare in maniera sensibile il livello di difficoltà.

L’impresa in questione, denominata LASO (Legendary All Skulls On), è dunque diventata oggetto di un’autentica sfida lanciata dallo youtuber, con tanto di premio in denaro.


Nel video, Cr1TiKaL menziona un giocatore che circa un anno fa era riuscito a completare la campagna in solitaria nella playlist LASO, attivando tutti i Teschi. Tale Jervalin, tuttavia, aveva fatto affidamento sulla speciale funzionalità del Teschio Invidia, che permette a Master Chief di diventare invisibile per una decina di secondi, cinque in modalità Leggendaria. La sfida lanciata da Cr1TiKaL non prevede l’utilizzo di questo Teschio e, per giunta, obbliga ai partecipanti di trasmettere in streaming le loro ‘run‘, impedendogli di effettuare modifiche o tagli al filmato.

È Jervalin a vincere la competizione di Cr1TiKaL

Dopo le prime settimane, nessun giocatore si è dimostrato all’altezza della sfida lanciata da Cr1TiKaL, il che ha spinto quest’ultimo ad aumentare il valore della ricompensa finale: non più 5.000 dollari, bensì 20.000. Lo youtuber ha persino fornito alcuni suggerimenti su come portare a termine l’impossibile impresa, dopo aver assistito ai primi tentativi trasmessi su Twitch.

Ecco dunque che, poche ore fa, è stato proclamato il vincitore della competizione: è Jervalin, lo stesso streamer che un anno fa aveva superato la sfida LASO attirando l’attenzione dello stesso Cr1TiKaL. Questa volta però il veterano ha seguito le regole di Charles White, evitando l’utilizzo del Teschio Invidia e trasmettendo il tutto su Twitch, in una sessione 6 ore e 30 minuti.


Jervalin, che oltre ad essere un abile giocatore di Halo è anche un fan di Cr1TiKaL, si porta a casa i 20.000 dollari promessi dallo youtuber e diventa il primo ed unico giocatore a superare la sfida più impegnativa nella storia dei first-person shooter. Nel suo video celebra la vittoria con la sua famiglia: “Due anni fa quest’impresa mi sembrava assolutamente impossibile”.

Source link