I produttori di motherboard sono pronti per i Ryzen 7000: ecco alcune soluzioni top di gamma

da Hardware Upgrade :

Come da programma, all’evento “AMD Meet The Expert” che si è tenuto nella serata di ieri si è parlato di motherboard socket AM5 per i processori Ryzen 7000, con i partner dell’azienda statunitense che hanno discusso di alcuni progetti di fascia alta basati su chipset X670E (Extreme) e X670.

Il chipset X670E garantirà il supporto PCI Express 5.0 a due slot grafici e uno slot M.2, mentre l’X670 offrirà il PCIe 5.0 solo a uno slot M.2 e, opzionalmente (a scelta del produttore della scheda madre), a uno slot grafico.

ASUS ha parlato della Crosshair X670E Hero, una motherboard con un VRM dotato di 18+2 fasi con stadi di potenza di 110A, che si affiancherà nella gamma alla Crosshair X670E Extreme che invece prevede 20+2 fasi. Entrambe le soluzioni contemplano una parte audio basata sul codec ALC4082, porte USB4 e connettività avanzata, con la Extreme che avrà una Ethernet 10G che si aggiungerà a quella 2.5G, l’unica presente sul modello Hero.

ASRock ha mostrato per la prima volta X670E PG Lightning, mentre gli altri modelli erano già stati anticipati in passato.

Gigabyte ha parlato dei modelli X670E AORUS XTREME e MASTER, nonché delle soluzioni X670 AORUS PRO AX e AORUS ELITE MX. In termini di alimentazione, il modello XTREME prevede 18+2+2 fasi, mentre il resto delle proposte 16+2+2.


Clicca per ingrandire

MSI ha mostrato per la prima vota la soluzione estrema MEG X670E GODLIKE, una proposta E-ATX con 24+2 fasi con stadi di potenza da 105A, aggiungendola al modello ACE già mostrato in passato e una soluzione di fascia inferiore, ma non per questo meno interessante, come la X670E Carbon WIFI.

Biostar ha invece parlato della X670E Valkyrie, una motherboard ATX con 22-phase e stadi di potenza da 105A. Come con tutte le altre schede madri X670E, il PCIe 5.0 è completamente supportato per grafica e storage, mentre quattro slot DIMM possono ospitare fino a 128 GB di memoria DDR5.

Secondo le ultime indiscrezioni, le motherboard compatibili e le CPU Ryzen 7000 debutteranno il 15 settembre. Per quanto riguarda i microprocessori, si vocifera di una lineup di quattro modelli – Ryzen 9 7950X, Ryzen 9 7900X, Ryzen 7 7700X e Ryzen 5 7600X – in grado di raggiungere frequenze di clock davvero elevate.



Source link