IdeaHub S2: la lavagna intelligente di Huawei si aggiorna con Wi-Fi 6 e Multi-Window

da Hardware Upgrade :

Le sale riunioni hanno cambiato volto negli ultimi due anni e sempre più di frequente sono attrezzate con dispositivi intelligenti per semplificare il lavoro ibrido, con una parte dei partecipanti presente fisicamente e un’altra parte connessa da remoto: soluzioni di videoconferenza, sistemi microfonici e di riproduzione audio di elevata qualità, e anche lavagne intelligenti che sostituiscono i classici modelli coi pennarelli. 

Lo scorso anno Huawei aveva presentato la sua prima lavagna smart, IdeaHub, e ora propone una versione aggiornata con nuove funzionalità: IdeaHub S2.  

2shipin-en

IdeaHub S2: arrivano Wi-Fi 6, Multi-Windows e supporto BYOM

La nuova lavagna interattiva IdeaHub S2 non è solo uno strumento per prendere appunti direttamente in digitale e condividerli facilmente con tutti i partecipanti della riunione, anche se connessi da remoto. Può infatti agire anche come soluzione di videoconferenza a sé stante grazie alla videocamere 4K ad elevata qualità con inquadratura automatica (auto-framing), tecnologia che le consente di tenere l’immagine su chi sta parlando in quel momento. I microfoni integrati supportano la tecnologia beamforming, così da ridurre echi e rumori di sottofondo, e sono in grado di acquisire voci fino a 12 metri di distanza, senza dover utilizzare ripetitori o pod microfonici.

ideahub cam

Fra le nuove funzionalità, la principale è il supporto al concetto di BYOM, Bring Your Own Meeting. I partecipanti alla riunione potranno infatti connettere i loro dispositivi personali per condividere presentazioni PowerPoint, documenti o appunti. Chi si trova fisicamente nella stessa sala della IdeaHub S2 non dovrà nemmeno impazzire dietro a cavi: ci si può connettere alla lavagna tramite Wi-Fi Direct, anche sfruttando il Wi-Fi 6.

Per rendere la collaborazione e condivisione più efficaci, è supportata la tecnologia Multi-Window, per suddividere lo schermo in più finestre ed eseguire più app contemporaneamente, o mostrare più documenti affiancati. 

Sotto il profilo hardware, Huawei dichiara di aver aggiornato l’hardware che gestisce tutto il sistema, ora basato su una NPU (Network Processing Unit) con una potenza di calcolo di 4 TFlop. La CPU è il 123% più veloce di quella installata sulla precedente incarnazione di IdeaHub, ma la vera differenza è nella GPU, che secondo Huawei è il 475% più veloce. La latenza durante la scrittura, invece, è di 16 ms, sufficientemente bassa da consentire di scrivere e prendere appunti con naturalezza.

Source link