Il sensore Sigma Foveon X3 potrebbe arrivare entro la fine del 2022

da Hardware Upgrade :

Realizzare un sensore fotografico “per conto proprio” è una sfida molto complessa e non senza difficoltà. Sono poche le società che al Mondo ne producono ma Sigma ha tentato comunque questa via con la produzione del suo Foveon X3 (dopo aver acquisito Foveon nel 2008). Come abbiamo avuto modo di scrivere in passato, la prima versione è stata scartata diversi mesi fa e ci si è quindi concentrati su una nuova versione.

Ovviamente questo ha portato ritardi e spese aggiuntive per una realtà che non ha certo le potenzialità di Sony (in ottica produttiva di sensori). Non tutto però è andato perduto e così, dopo l’annuncio di inizio anno, Sigma ha confermato attraverso il suo CEO che il sensore fotografico potrebbe arrivare entro il 2022. La diversificazione di componenti e la possibilità di utilizzare un proprio sensore su una propria fotocamera potrebbe essere un vantaggio determinante per la società nipponica così da distinguersi su un mercato sempre più in crisi.

Il sensore fotografico Sigma Foveon X3 potrebbe arrivare nel 2022

Durante una video-intervista al CEO Kazuto Yamaki, tra gli altri argomenti trattati non poteva mancare quello del sensore fotografico Sigma Foveon X3. L’alto dirigente ha dichiarato “ci stiamo ancora lavorando e ora stiamo lavorando al prototipo del sensore X3 a tre strati. Questo sensore dovrebbe essere disponibile quest’anno”. Le parole fanno pensare che la società sia nel pieno di quella che era stata chiamata “fase 3” che comprendeva la “valutazione finale del prototipo utilizzando un sensore di immagine full frame con le stesse specifiche della produzione di massa, incluso il convertitore AD ecc…”.

sigma camera

Yamaki ha aggiunto che questo sensore non è particolarmente versatile. Le prestazioni in condizioni di scarsa luminosità non saranno al massimo della categoria ma, quando c’è una buona luminosità ambientale “la fotocamera potrà creare fotografie bellissime e impressionanti”. Il CEO sa che ci sono alcuni appassionati di fotocamere che adottano questo genere di sensori e ammette che anche lui utilizza una fotocamera con sensore Foveon da 20 anni (circa) anche per le sue fotografie di famiglia.

Non vengono fatte altre dichiarazioni in merito, ma è possibile che nei prossimi mesi, prima della presentazione ufficiale, Sigma parlerà ancora diffusamente di Foveon X3. Ricordiamo che la struttura di questo sensore fotografico è differente da altri in commercio.

foveon

In particolare, anziché utilizzare una matrice Bayer con i pixel rossi, verdi e blu su un unico piano (e sotto l’elemento di silicio fotosensibile) e poi passare al processo di demosaicizzazione e ricostruire l’immagine a colori, con i Foveon X3 l’acquisizione avverrà su tre livelli differenti. I tre strati di silicio sfruttano le differenti capacità di penetrazione delle onde elettromagnetiche e ogni pixel può leggere tutte le componenti colore senza avere le problematiche del processo di demosaicizzazione (che possono variare in base agli algoritmi e alla gestione delle singole fotocamere).

Idee regalo,
perch perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!

Source link