Instagram, arriva modalità "Meno": limita i contenuti sensibili agli under 16


“Ma anche meno!”. Per usare un’espressione “da giovani” si potrebbe sintetizzare così l’ultima novità di  Instagram. Il social network ha infatti introdotto una misura per gli under 16 che si iscrivono alla piattaforma: ha impostato di default la modalità “Meno” che limita la visione di contenuti sensibili. Tra l’altro l’Italia è al primo posto in Europa per diffusione di telefoni cellulari e i bambini lo usano in età precocissima. I pediatri dicono che bisogna limitare l’uso del telefonino e non regalarne uno personale prima dei dieci anni di età; da questa età in poi però, tutto sembra permesso, ed è raro trovare undicenni o dodicenni senza smartphone. Sul cellulare l’app più gettonata è Instagram (i giovani snobbano Facebook per non incrociare genitori o nonni o insegnanti), anche se ultimamente Tik Tok è diventato il mondo social dei più piccoli. L’età minima prevista per questi social è generalmente 13 anni, con il consenso dei genitori, e 14, senza consenso. Tuttavia già nelle scuole elementari molti bambini di 9 o 10 anni hanno già in tasca questi strumenti potentissimi. Pertanto la nuova modalità di Instagram è un’ottima notizia che fa tirare un sospiro di sollievo a tanti genitori.



fonte : skytg24