Instagram prepara uno speciale filtro per sostituire lo sfondo delle foto


L’informatica Jane Manchun Wong scopre un’altra succosa anticipazione in arrivo sull’app, con protagonista la realtà aumentata

Filtro ar sfondo instagram
(Foto: @wongmjane Twitter)

Una nuova interessante novità si affaccia all’orizzonte dei prossimi aggiornamenti di Instagram ovvero un filtro AR per modificare in tempo reale lo sfondo di un’immagine. Tradotto: un sistema che va automaticamente a scontornare quel che si trova dietro al soggetto di una foto appiccicando un background pescato da un altro file, in realtà aumentata.

Sarà così possibile per esempio indicare di prendere una bella spiaggia tropicale e montarla dietro all’immagine in cui si sta prendendo il sole nel cortile di casa. Tutto avverrà in automatico, non sarà necessario far scorrere il dito attorno alla figura umana per eliminare lo sfondo, come in molte altre applicazioni simili.

A scoprirlo, ancora una volta, Jane Manchun Wong la specialista di reverse engineering ossia di studio di un software (o di un prodotto) disassemblandolo e comprendendone ogni singola parte strutturale. Di recente aveva scovato la versione con i like nascosti su Instagram e le numerose e corpose novità in arrivo su TikTok.

In questo caso, l’informatica di Hong Kong ha messo a setaccio una versione preliminare e di test scovando questa succosa anticipazione.

E da quanto si può osservare funziona molto bene, ricordando da vicino quanto è possibile svolgere già da tempo con altri software molto noti non per ultimo Photo Booth sui Mac e iOS. Dando un’occhiata al tweet, a parte una piccola imprecisione sul capo, l’immagine di Jane è stata perfettamente rimossa dalla prima foto e incollata sulla seconda.

Con la versione definitiva di questo filtro tutto dovrebbe essere portato a un livello di precisione maggiore. Sempre che sarà mai diffuso, ma è impensabile immaginare che sarà scartato viste le grandi potenzialità mostrate finora. Si potrà trovare questa funzione chiamata Background / Sfondo nel menu delle storie di Instagram e per il momento sembra funzionare solo con le foto dunque con immagini statiche e non dinamiche come i video, ma l’orizzonte è tutto da scoprire.

Potrebbe interessarti anche





Source link