da Hardware Upgrade :

Ci sono piani tariffari degli operatori telefonici che sono diventati molto
convenienti, in grado di offrire anche più di 100GB al mese di traffico dati.
Sono in molti che stanno pensando di risparmiare, scegliendo una di queste SIM (alcune
costano meno di 10€ al mese
), al posto del contratto col provider internet
per la connettività domestica. Quasi sempre questa è collegata ad una presa
telefonica, con spese fisse non indifferenti.

Se l’utilizzo casalingo non prevede upload ingenti ma si limita a navigazione
e video in streaming (anche di una certa entità), la soluzione è da prendere in
seria considerazione.  Cosa serve per farlo? Ci sono diverse
possibilità che analizziamo in breve:

1. Usare un vecchio smartphone come hotspot – tethering:
sconsigliato
. Funziona? Sì. Lo rende portatile?
Sì. Ma significherebbe tenere collegato in carica lo smartphone costantemente
(la batteria non gradisce affatto) o ricordarsi di caricarlo ogni tanto. Inoltre
la rete creata dallo smartphone ha un raggio minore e spesso una banda
minore rispetto ad un router dedicato.

2. Usare un router “saponetta”, tascabile e che integra una batteria:
per utilizzi quasi sempre casalinghi,
sconsigliato
. Stesso problema della batteria, se sta sempre
collegato. Inoltre non sono articoli così economici. Se pensate però di avere
bisogno di una soluzione come questa, c’è un
modello 4G in offerta sotto i
50€
.

3. Usare un router che accetta SIM, anche economico:
consigliato.


Oggi ce ne sono tre in offerta, tutti ottimi: due sono sotto i 50€, il
Tenda (che è un marchio più famoso) costa qualcosa in più. Vanno bene
tutti. Come si configurano? L’operazione è ormai semplicissima, non più come una
volta. Ci si può collegare alla prima accensione del router attraverso il cavo
ethernet quasi sempre in dotazione (sconsigliato,
più che altro oggi molti portatili non integrano la porta), oppure attraverso lo
smartphone, l’opzione che consigliamo. Da
fare, una volta entrati nel pannello di controllo seguendo le istruzioni, ci
sono da fare solo due o tre cose:

1. Togliere il PIN alla SIM, se non lo avete già fatto.

2. Dare un nome alla rete Wi-Fi

3. Inserire una password.

Fine. Tutto qui. E per quanto riguarda la SIM? Oggi in offerta ci sono due
ottime proposte Iliad. Sta a voi decidere se da 150GB al mese o 300GB. 150GB
bastano? Mediamente sì. Considerate poi che esiste una app non ufficiale
Iliad
per tenere sotto controllo il traffico dati utilizzato in qualsiasi
momento.




Iliad DATI 300: come avere 300GB in 4G/4G+

Come funziona la tariffa e quali sono i suoi costi? DATI 300 possiede un bundle incredibilmente conveniente che Iliad propone ai suoi utenti: in un mese infatti si potrà usare fino a 300GB di traffico dati da sfruttare su rete 4G/4G+ in tutta Italia. Una tariffa decisamente conveniente al momento sul panorama mobile italiano visto che potrà essere sfruttata facilmente con il router. Non ci sono minuti o SMS illimitati come con altre offerte ma Iliad permette comunque di effettuarla, in caso di necessità, con un costo di 0,28€/minuto e 0,28€/SMS. Il prezzo di DATI 300? Solo 13,99€ e potrà essere attivata anche direttamente online.


DATI 300

  • 300GB di traffico dati sotto rete 4G/4G+ (dove disponibile) con Hotspot incluso
  • 13GB di traffico dedicato per il roaming europeo
  • Chiamate ed SMS in Italia ed Europa a 0,28€/minuto e 0,28€/SMS.
  • COSTO: 13.99€ al mese
  • DOVE ATTIVARLA: ONLINE o NEGOZIO
  • COSTO di attivazione + SIM: 9.99€

Chiaramente l’offerta permette di avere, in fase di attivazione, ogni sorta di servizio correlato e parliamo anche di 13GB di traffico dati in roaming europeo. Oltre a questo sappiate che Iliad assicura di non far incorrere gli utenti, una volta attivata l’offerta, in costi imprevisti. Un’offerta dunque ideale per navigare in mobilità o anche in casa con un router ma senza dover attivare una linea fissa.

Iliad GIGA 150: come avere 150GB in 5G

Come funziona la tariffa e quali sono i suoi costi? GIGA 150 possiede un bundle estremamente conveniente per gli utenti che vogliono spendere meno della DATI 300 ma vogliono comunque avere 150GB di traffico in un mese da sfruttare anche sotto la nuova rete 5G in Italia. Oltretutto Iliad completa il tutto con minuti di chiamate e gli SMS illimitati per tutto il mese. Il prezzo? Solo 9,99€. Ecco i dettagli.



GIGA 150

  • Minuti Illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali fissi e mobili
  • SMS illimitati verso tutti
  • 150GB di traffico dati sotto rete 5G (dove disponibile) con Hotspot incluso
  • COSTO: 9.99€ al mese
  • DOVE ATTIVARLA: ONLINE o NEGOZIO
  • COSTO di attivazione + SIM: 9.99€

L’offerta permette di avere, in fase di attivazione, ogni sorta di servizio correlato e in questo caso anche di 10GB di traffico dati in roaming europeo ma chiaramente anche minuti illimitati di chiamate verso fissi e mobili internazionali con oltre 60 destinazioni fissi in Europa e fissi e mobile in USA e Canada. Oltre a questo presenti anche i servizi di ”Mi Richiami”, hotspot ma anche nessuno scatto alla risposta, controllo del credito residuo e anche la segreteria telefonica.

Source link