IPhone, come cancellare le app zombie


La semplice e pratica procedura per cancellare una volta per tutte le app zombie da iPhone ossia quei software che si eliminano ma riappaiono magicamente

App zombie
(Foto: Apple)

Le app zombie sono quelle applicazioni che tornano dal mondo dei morti (digitali) senza un apparente motivo. Succede spesso e volentieri di cancellare un software dal proprio iPhone (o iPad o iPod Touch), ma lo si ritrova presente nell’elenco delle applicazioni dopo breve tempo. Perché succede e come mettere fine a questa fastidiosa evenienza?

Partiamo dal perché: le app zombie sono una sorta di cortocircuito di iOs. Può infatti capitare di re-installare un ultimo backup di sistema oppure semplicemente collegare lo smartphone al computer tramite iTunes e un software appena cancellato viene ripristinato. Il colpevole è iCloud, il servizio sulle nuvole, che mantiene i dati relativi all’app nel caso si fosse installata anche su un altro dispositivo iOs.

Per esempio: non si vuole più Facebook su iPhone, ma al contempo è installato su iPad, i dati vengono mantenuti e resi accessibili dalla propria utenza iCloud. Per questo motivo l’app riappare. Ma mettere fine a tutto questo è molto semplice.

Il primo passaggio è quello di eliminare l’app e i suoi dati dal dispositivo in uso. Per farlo occorre tenere premuto per qualche istante (in modo leggero, sennò si apre la condivisione) sull’icona, poi fare tap sulla X sull’angolo in basso a sinistra e scegliere “Cancella nome app”. Cancellando questa app cancellerai anche i dati. Infine bisogna confermare.

Successivamente, si deve impedire che questa possa riapparire come app zombie passando da iCloud. Dal menù Impostazioni, occorre fare tap sul proprio nome dunque iCloud > Gestisci Spazio > Backup. Si aprirà una lista dei dispositivi dove è attivo. A questo punto occorre selezionare il dispositivo desiderato (iPhone, questo iPhone) e si aprirà una lista di app i cui dati vengono archiviati. Bisogna individuare l’app o le app desiderate e disattivare il backup (scorrendo il pulsante virtuale dal verde al bianco). Infine apparirà una finestrella che dice “Disattiva e elimina. Vuoi disattivare i backup di nome dispositivo ed eliminare i dati di backup e iCloud?”. Scegliere Elimina.

Tutto qui. Da quel momento l’app non potrà più rigenerarsi come zombie su nessuno degli altri dispositivi iOs. Nell’attesa dell’uscita dei nuovi iPhone e l’ufficialità della nuova versione del sistema operativo, quando si spera che questo piccolo bug sarà corretto.

Potrebbe interessarti anche





Source link