iQoo 9 Pro, il primo smartphone al mondo con lente fisheye



Da Wired.it :

Dopo una serie di fitti rumors è stata ufficializzata la famiglia iQoo 9 con tre modelli come quello standard, quello Se e soprattutto con l’ammiraglia iQoo 9 Pro che si presenta come il primo smartphone al mondo dotato di lente fisheye, ovvero con grandangolo estremo e un effetto “sferico”, oltre che di un sistema di stabilizzazione gimbal per risultati professionali. Con un prezzo accattivante, questo modello è per ora un’esclusiva cinese, ma ci sono possibilità che arrivi anche da noi.

Se è ormai pacifico considerare la fotocamera posteriore come il vero terreno di scontro per la diversificazione tra i top di gamma dei big brand, è altrettanto vero che per configurazioni di alta qualità è difficile spostarsi da prezzi attorno o superiori ai 1000 euro. Ma con iQoo 9 Pro il lancio è previsto per l’equivalente di poco più di 750 euro, rendendolo particolarmente appetitoso. Il triplo occhio posteriore si fa forte di un sensore da 50 megapixel Samsung Gn5 accompagnato da un altro 50 megapixel appunto fisheye per coprire un angolo visivo di ben 150 gradi e infine una lente tele con zoom. Secondo quanto raccontato dalla società nata da una costola di Vivo, iQoo 9 Pro potrà sfruttare la lente fisheye anche per foto macro, notturne e per video fino al 4k.

La fotocamera posteriore di iQoo 9 Pro

Fotocamera a parte, il resto della scheda tecnica di iQoo 9 Pro è altrettanto interessante grazie alla presenza di un chip Snapdragon 8 Gen 1 di Qualcomm con 8 o 12 GB di ram, una memoria interna da 256 GB di tipo veloce ufs 3.1, batteria da 4700 mAh in grado di ricaricarsi velocissima a 120 watt (da 0 a 100% in 21 minuti appena) con supporto anche della ricarica wireless a 50 watt e un display amoled a risoluzione 2k, fluidità di 120 Hz e colori a 10 bit. iQoo 9 Pro uscirà anche in una versione speciale BMW M Motorsport con i colori della divisione sportiva della casa tedesca.



[Fonte Wired.it]