Jacuzzi, la piscina olimpionica lunga 376 centimetri


Jacuzzi porta nelle case il nuoto controcorrente con la collezione di piscine Swim Spa e lancia la nuova linea di vasche da bagno a vortice d’acqua

Piscina Nuoto Controcorrente Jacuzzi

Nei campionati mondiali di Nuoto del 2009 a Roma, il brasiliano César Cielo Filho ha stabilito il record dei 100 metri stile libero con 46″91. In pratica, ha nuotato a 7,67 km/h. Ecco perché, per stare larghi, Jacuzzi ha creato una serie di piscine per il nuoto controcorrente che può arrivare fino a 10 km/h. Spazi contenuti (la più lunga misura 564 cm) manutenzione minima e possibilità di utilizzarle tutto l’anno anche all’aperto: ecco le caratteristiche di questo nuovo prodotto.

Una piscina per l’allenamento intensivo

J-4000 19′ Performance della linea Swim Spa è attualmente la piscina che offre la migliore tecnologia nel settore del nuoto controcorrente. Nasce per chi cerca un allenamento ad alta intensità. Ovviamente a casa propria. Le sue speciali bocchette (PowerPro Swim Current) generano un flusso regolabile senza turbolenze. Un’esperienza di nuoto realistica come dimostrato dall’olimpionico Gregorio Paltrinieri. La medaglia d’oro agli 800 metri stile libero dei mondiali di Corea 2019 ha infatti effettuato diversi test in questa piscina durante il Fuorisalone di Milano. Le sue misure? 564 x 236 x 135 cm, più di 9 metri cubi d’acqua per un peso complessivo di 10 tonnellate e mezzo. Il prezzo di aggira sui 20mila euro.

Come un tapis roulant acquatico

La piscina controcorrente Jacuzzi come un tapis roulant acquatico consente di svolgere anche diversi esercizi acquatici. Il suo design è studiato per arrestare la fastidiosa onda di ritorno. Gli elementi di aspirazione, invece, posizionati all’estremità opposta dei getti, eliminano ogni turbolenza residua. Questa piscina è dotata anche di una bocchetta di galleggiamento che tramite una spinta verso la superficie apportata da una giusta quantità d’aria aiuta lo sportivo a mantenere la posizione migliore durante la nuotata. Infine con il Waterwatch Jacuzzi, si ha la possibilità di controllare le proprie performance direttamente dal polso e gareggiare con altri utenti connessi in tutto il mondo. 

Una piscina per il wellness adatta alla famiglia

Le quattro varianti della piscina controcorrente Jacuzzi offrono benefici anche in termini di wellness. Merito dell’azione combinata delle sedute terapeutiche e dei getti che si concentrano sulla schiena per alleviare tensioni e contratture muscolari. In più, fra gli optional, è possibile installare lo speciale kit per il canottaggio, la barra per esercizi fisici e uno speciale kit per il fitness in acqua. Una piscina sicura per tutta la famiglia dato i diversi sistemi autopulenti. Tra questi il filtraggio multistadio per eliminare le impurità galleggianti e la tecnologia UV-C che neutralizza gli agenti patogeni. 

Un vortice al posto dell’idromassaggio

Arga, vasca a vortice di Jacuzzi con tecnologia SwimPool
Arga, vasca a vortice di Jacuzzi con tecnologia SwimPool

Cambiando tipologia di prodotto, l’idromassaggio Jacuzzi (termini diventati ormai sinonimi per la Treccani) è entrato in un livello superiore passando dall’aria al vortice. Jacuzzi, infatti, ha da poco presentato Arga, una vasca da bagno installabile a muro o freestanding dotata di tecnologia Swirlpool. All’interno di Arga, dall’antico greco lento, speciali idrogetti generano un vortice d’acqua silenzioso che avvolge il corpo dando vita a un massaggio naturale. A questi si aggiungono giochi di luce emessi da led integrati per i trattamenti di cromoterapia.

Infine, a conclusione del processo di hydro-wellness la vasca a vortice di Jacuzzi ha un infusore di sali brandizzati disponibili in quattro essenze. Possono essere utilizzati anche per vasche comuni. Un ultimo particolare. La vasca Arga Jacuzzi è prodotta negli stabilimenti di Valvasone nel Friuli Venezia Giulia, terra d’origine dei fondatori di Jacuzzi.

Potrebbe interessarti anche





Source link