Just Eat, Takeaway offre 5 miliardi di sterline per acquistarla


L’operazione porterebbe alla nascita di un colosso da 8 miliardi di sterline nel settore delle consegne di cibo in Europa

6_JUST EAT_DELIVERY
Foto: Just Eat

Grandi novità nel campo del food delivery. La società olandese Takeaway.com sarebbeprossima a concludere l’acquisizione della rivale Just Eat per 5 miliardi di sterline, dando così vita a una delle principali realtà europee e internazionali nell’ambito delle consegne di cibo.

Indiscrezioni su una presunta fusione circolano già da giorni, ma stando a quanto riportato dalla Bbc, nella giornata di oggi, lunedì 29 luglio, sarebbe arrivato anche l’accordo da parte della società Just Eat. Nel complesso il nuovo gruppo potrebbe arrivare alla valutazione di 8,2 miliardi di sterline per la gestione di oltre 360 milioni di ordini l’anno, con un giro economico di circa 6,6 miliardi di sterline, pari a quasi 7,3 miliardi di euro.

L’accordo con Takeaway.com sarebbe per Just Eat anche un modo per uscire dall’attuale situazione di sofferenza a causa dell’espansione massiccia di concorrenti di tutto rispetto come Uber Eats e Deliveroo all’interno del mercato britannico, il principale per la società con sede a Londra. Del resto, già lo scorso febbraio gli azionisti di Just Eat cominciavano a considerare un possibile accordo con altri partner una buona soluzione per uscire dalla crisi che ha portato il titolo a perdere oltre il 25% in Borsa nell’ultimo anno.

Dal canto suo, dopo il recente acquisto della tedesca Hero per un miliardo di euro, la società olandese potrebbe approfittare dell’accordo per continuare ad espandersi su altri mercati, sfruttando anche il brand di Just Eat, maggiormente riconosciuto a livello globale. Inoltre, questa operazione sarebbe conclusa in un momento decisamente positivo per Tekaway.com, che ha guadagnato il 46% in Borsa e con questo accordo potrebbe decidere di quotarsi sulla piazza di Londra.

Per quanto riguarda l’assetto azionario della nuova società che potrebbe nascere, ai soci di Just Eat andrebbe il 52% del futuro gruppo, mentre il restante 48% sarà nelle mani di Takeaway.com. L’attuale ad della compagnia olandese, Jitse Groen, sarà poi amministratore delegato anche della nuova società, mentre l’attuale presidente di Just Eat, Mike Evans, manterrà lo stesso ruolo anche dopo l’eventuale fusione.

Intanto, dopo l’annuncio del possibile accordo tra le due società, il titolo di Just Eat ha guadagnato oltre 20 punti percentuali sulla Borsa di Londra.

Potrebbe interessarti anche





Source link