KitKat lancia le confezioni di carta che diventano origami


In Giappone la Nestlé annuncia che le confezioni di KitKat saranno di carta, invece che di plastica. E si trasformeranno in origami

Nestlé lancia i KitKat avvolti in confezioni di carta (foto: Nestlé Japan)

Basta involucri di plastica usa-e-getta: Nestlé ha annunciato di voler lanciare in Giappone, per la fine di settembre 2019, KitKat avvolti in confezioni di carta che, seguendo le istruzioni, si possono trasformare in origami.

Oltre a limitare la plastica, sembra esserci quindi la volontà di stimolare i consumatori a riflettere sui rifiuti usa-e-getta, proponendo di riutilizzare l’involucro in modo creativo. Seguendo le istruzioni, sarà infatti possibile ottenere il tradizionale origami a forma di gru.

I KitKat al matcha con la confezione di carta (foto: Nestlé Japan)

Il Giappone è il maggior mercato di KitKat, i famosi snack di wafer ricoperti di cioccolato, che vengono proposti anche in varianti di gusto come il tè matcha. L’idea di tagliare l’uso della plastica in questi prodotti, diffusissimi e molto amati, fa parte dell’obiettivo di Nestlé di usare solo packaging riciclabile entro il 2025.

L’impresa non è una cosa da poco, dato che Nestlé produce un’enorme quantità di plastica monouso (1,7 milioni di tonnellate nel 2018). Al punto che Greenpeace ha lanciato una campagna accusando Nestlé di aver creato un #PlasticMonster.

Potrebbe interessarti anche





Source link