La diretta del lancio di Luca Parmitano


Il lancio è previsto alle nostre ore 18:28. A partire dalle 17:30 la diretta dell’evento, dalla vestizione degli astronauti ai saluti, dal lancio all’arrivo. Ecco cosa succederà

Tre, due, uno, è tutto pronto per il nuovo volo di Luca Parmitano, AstroLuca, verso verso la Stazione spaziale internazionale (Iss). L’astronauta italiano dell’Esa, insieme a Drew Morgan della Nasa e Alexander Skvortsov della Roscosmos partirà proprio oggi, 20 luglio – una data particolare, visto che ricorre anche il 50° anniversario dell’allunaggio. Dopo alcune ore di volo, nella nottata i tre astronauti raggiungeranno la Iss per iniziare la missione Beyond, la seconda missione Esa di lunga durata.

La partenza è alle nostre 18,28 e la diretta dell’evento sarà trasmessa a partire dalle 17:30. Ecco tutte le informazioni di questo nuovo viaggio.

Parmitano, Morgan e Skvortsov partiranno alle 18:28 dal cosmodromo di Bajkonur, in Kazakistan, l’unico dal quale si possa raggiungere la Stazione spaziale internazionale. Il cosmodromo è stato reso celebre da viaggi e missioni che hanno fatto la storia delle esplorazioni spaziali, come quelle di Jurij Gagarin, a cui è intitolata la rampa di lancio N1 dalla quale partirà anche Parmitano per la missione Beyond, e lo Sputnik.

La diretta, dalle 17:30 alle 18:45, trasmetterà l’arrivo dell’equipaggio e gli ultimi preparativi a Bajkonur, ma anche la vestizione degli astronauti e il tradizionale saluto quando stanno per entrare nel lanciatore, fino al lancio. Insomma, sarà quasi come essere lì con loro. Ma non finisce qui, dato che la diretta dell’Esa sarà composta da altre due parti. Verrà trasmessa la ripresa dell’arrivo della missione Beyond, con l’attracco del veicolo, dalle 00:00 alle 01:00 del 21 luglio e successivamente l’apertura del portellone, dalle 02:00 alle 03:00 del 21 luglio. Sarà possibile seguire la missione su Twitter via @esaspaceflight e in italiano via @ESA_Italia.

Il volo, che segna l’inizio della spedizione 60-61 verso la Iss (la prima in assoluto è del 2000), durerà sei ore e avverrà a bordo della navicella Soyuz MS-13. Sarà il secondo volo spaziale per Luca Parmitano, il terzo per Alexander Skvortsov ed il primo per Drew Morgan.

Parmitano è stato il primo astronauta italiano a compiere un’attività extraveicolare, in particolare una passeggiata spaziale (ma ne ha fatta anche un’altra), il 9 luglio 2013, per una durata di 6 ore e 7 minuti, durante il suo primo viaggio sulla Stazione spaziale internazionale. Ed è il primo italiano e il terzo europeo alla guida della Iss, dato che questa volta ricoprirà il ruolo di comandante, per la prima volta affidato a un italiano. Una carriera da astronauta non da poco, che ha contribuito a renderlo protagonista anche della nuova missione Beyond, durante la quale passerà più di 6 mesi (circa 200) giorni sulla stazione.

Potrebbe interessarti anche





Source link