Le differenze tra i Samsung Galaxy Note 10 e 10 Plus


Ormai svelati tutti i dettagli dei futuri top di gamma del brand coreano a circa due settimane dal lancio globale

Samsung Galaxy Note 10 vs 10 Plus
(foto: Slashleaks)

Quali sono le differenze tra i futuri Samsung Galaxy Note 10 e Samsung Galaxy Note 10 Plus che saranno svelati fra pochi giorni, il 7 agosto? Grazie alle immagini diffuse finora e alle corpose ondate di indiscrezioni è praticamente tutto svelato sui nuovi top di gamma del colosso coreano, che proveranno a controbattere all’inarrestabile ascesa dei rivali cinesi.

Partendo dall’estetica e dal design, il riferimento sono le recenti immagini dei cosiddetti dummies, ossia di modelli espositivi e non funzionanti, che però riproducono alla perfezione l’apparenza dei dispositivi reali.

Le preziose foto diffuse fugano ogni incertezza rimasta e aprono a tutti i dettagli sull’hardware rimasti in sospeso.

Samsung Galaxy Note 10 Plus
(Foto: Techmaniacs.gr)

Samsung Galaxy Note 10 Plus sarà caratterizzato dalla presenza di uno schermo con diagonale da 6,8 pollici a risoluzione quad hd (1440×2960 pixel) compatibile naturalmente con il pennino capacitivo. Peserà 198 grammi e conterà su una batteria da 4300 mAh con ricarica rapida a 45 watt.

Il fratello minore Samsung Galaxy Note 10 sarà più piccolo, con una diagonale da 6.3 pollici con una risoluzione altrettanto ridotta al full hd ossia 1080p e la batteria si attesterà sui 3500 mAh (con ricarica a 25 watt) per un peso complessivo di 168 grammi. Anche Note 10 avrà il suo bel pennino e, a differenza del Plus, dovrebbe poter ampliare la memoria via microsd.

Samsung Galaxy Note 10
(Foto: Techmaniacs.gr)

Per entrambi i modelli non ci sarà, purtroppo, il jack da 3,5 mm per la parte audio, mentre sarà supportata la ricarica senza fili a 20 watt e ci dovrebbe essere la condivisione della carica con altri dispositivi.

La fotocamera del modello standard dovrebbe essere tripla e con la medesima configurazione di Samsung Galaxy S10 5g, mentre il modello Plus dovrebbe contare sul sensore ToF 3d supplementare per catturare tutte le informazioni tridimensionali possibili sulla scena.

I prezzi partiranno da 1.000 euro (999?) per Samsung Galaxy Note 10 e 1.150 euro per Samsung Galaxy Note 10 Plus. Entrambi avranno una versione 5g e il modello Plus con specifiche massime potrebbe avvicinarsi pericolosamente alla soglia dei 2.000 euro. L’uscita dovrebbe avvenire a stretto giro di posta, probabilmente già entro fine agosto / inizio settembre in tutto il mondo. Appuntamento il 7 agosto per tutte le informazioni definitive.

Potrebbe interessarti anche





Source link