Logitech G Gaming: ecco com’è fatta la console portatile che sfida Nintendo e Steam Deck

da Hardware Upgrade :

I primi di agosto Logitech aveva annunciato il suo accordo con Tencent per la creazione di una console portatile pronta a sfidare Steam Deck ma anche Nintendo con l’accesso ai servizi di gioco di Xbox Cloud Gaming ma anche Nvidia GeForce Now. A distanza di un mese arrivano le prima immagini ufficiose della console portatile denominata Logitech G Gaming, nella sua versione ”White” (anche se non sappiamo se ci saranno pi versioni o meno).

Logitech G Gaming: ecco com’ fatta

Non sappiamo se il nome sar effettivamente Logitech G Gaming e non sappiamo chiaramente al 100% se la console portatile di Logitech nelle immagini diffuse sul web sia effettivamente quella che l’azienda presenter a breve. Di fatto a svelarla in rete il solito e conosciuto Evan Blass, leaker di fama mondiale, che ha pubblicato da qualche ora tre diverse immagini della possibile console portatile di Logitech, frutto appunto della collaborazione con Tencent.

Sappiamo bene come Tencent, colosso digitale cinese, risulti proprietaria di Riot Games, creatore di League of Legends, e di Timi Studio, che ha sviluppato giochi come Call of Duty Mobile e Honor of Kings. Quest’ultimo a settembre 2021 ha superato i dieci miliardi di dollari di ricavi dal suo lancio, diventando il videogioco mobile che ha generato pi ricavi di sempre. La sua collaborazione con Logitech G potrebbe essere decisiva per l’introduzione di questa nuova Logitech G Gaming, una console portatile che cerca di sfidare l’ultima arrivata da Steam ma anche l’ormai onnipresente Nintendo Switch.

Le immagini della Logitech G Gaming mostrano una console portatile abbastanza compatta o almeno pi piccola della Steam Deck. La forma e l’ergonomia sembrano quelle classiche con uno schermo bello ampio (non conosciamo alcun tipo di informazione tecnica su di esso) e con i classici pulsanti X, Y, A e B sul lato destro al di sopra di un paddle e un pulsante Home e ancora un secondo paddle sulla sinistra con al di sotto un cursore a croce per direzionare durante il giochi. In basso presente anche un pulsante giallo G di Logitech che probabilmente permetter di accedere a qualche menu o a qualche sezione speciale creata ad hoc per la console.

L’immagine sul retro ci permette di vedere quanto la console sia ergonomica per le mani e dunque per il gioco. Non solo perch sono presenti quattro pulsanti sulla parte superiore, divisi sulle sue parti della console, e che permetteranno chiaramente di avere il pieno controllo del gioco durante le sessioni. Presenti in alto anche altri pulsanti che presumiamo serviranno per l’accensione e spegnimento della Logitech G Gaming ma anche per il controllo del volume e forse per togliere l’audio.

Nell’ultima immagine invece si scopre l’interfaccia della nuova Logitech G Gaming. Sullo schermo si pu osservare come la console supporter il Play Store di Google e dunque sar possibile installare, presumiamo, non solo i giochi presenti su questo negozio virtuale ma anche magari applicazioni utili per il gioco o anche per i social. Ma come premesso ci sar il supporto anche a Xbox Cloud Gaming ma anche Nvidia GeForce Now e vediamo anche l’icona di Steam segno che il portale potr essere utilizzato anche sulla Logitech G Gaming. Infine c’ l’icona del browser web di Google Chrome e anche quella di YouTube.

Insomma una console portatile completa che sembra pronta a dare del filo da torcere ai vari Steam Deck e Nintendo Switch con tutto il supporto ai migliori portali di gaming. Non sappiamo altro a livello tecnico, sul processore, sulle caratteristiche dello schermo, sulla batteria e quindi sull’autonomia ma di fatto sembra che la Logitech G Gaming potrebbe venire svelata a brevissimo ossia gi nella giornata di oggi, almeno secondo quanto dichiarato da un post misterioso pubblicato sul canale di Instagram proprio di Logitech G con la dicitura “The Game changer | 08.30” ossia oggi, 30 agosto.

Source link