Luna nera, le prime immagini della serie sulla stregoneria


La prossima produzione italiana di Netflix sarà tutta al femminile, dalle registe alle sceneggiatrici fino alle attrici principali, e si occuperà di donne del Seicento accusate di essere streghe

Netflix ha diffuso in queste ore le prime immagini di quella che sarà la sua prossima produzione originale italiana, Luna nera. Si tratta di una serie tv che si concentrerà su un “gruppo di donne accusate di stregoneria nell’Italia del 17esimo secolo“. La piattaforma di streaming presenta dunque il suo nuovo ambizioso progetto è promosso come una serie tutta la femminile. Sarà infatti ispirato a un manoscritto di Tiziana Traina, la quale firma la sceneggiatura con Francesca Maniere e Laura Paulucci. Anche alla regia un trio di donne come Francesca Comencini, Susanna Nicchiarelli e Paola Randi, a cui si aggiungono costumista, scenografa, arredatrice e così via.

Molto femminile è appunto anche la storia raccontata: secondo quanto riportato da Il Giornale, che è stato anche sul set romano dove di recente sono terminate le riprese, alcune donne accusate di stregoneria nel Seicento scopriranno di possedere realmente dei poteri soprannaturali e li useranno per non piegarsi a una realtà che le vuole soggiogare riunendosi in una comunità apposita. “Per Ade, Valente e Persepolis la magia non è altro, infatti, che il prolungamento dei poteri che tutte le donne naturalmente posseggono“, dice Comencini riferendosi alle protagoniste interpretate da Antonia Fotaras, Giada Gagliardi e Adalgisa Manfrida. “Quello di dare la vita. Di percepire diversamente la realtà. Di sentire la sincerità o meno nei sentimenti altrui“.

Le riprese, dopo essersi svolte fra vari borghi medievali di Viterbo e appunto la stessa Roma, sono volte alla conclusione. È forse la prima volta che una produzione seriale italiana reinterpreta un tema storico così controverso affondando a piene mani nel genere fantasy più classico, questo “per mancanza di mezzi ma anche di coraggio“, ha commentato Domenico Procacci che produce con la sua Fandango. Luna nera sarà distribuito da Netflix in Italia e in tutto il mondo nel corso del 2020.

Potrebbe interessarti anche





Source link