da Hardware Upgrade :

Nel futuro di Lynk & Co c’è l’elettrico, e una gamma sempre ridottissima. È ciò che ha rivelato il CEO Alain Visser durante un’intervista con Automotive News, in cui ha affrontato la questione futuro per il suo marchio.

Il brand, uno dei tanti sotto il grande ombrello di Geely, e vagamente imparentato con Volvo, ha ottenuto un buon successo in Europa, con l’Italia tra i mercati principali, grazie a una proposta che piace. Una sola auto in gamma, la 01, e il modello di acquisto solo in abbonamento, con configurazioni decisamente limitate.

La 01 è una classica vettura ibrida plug-in, ma Lynk & Co andrà incontro al futuro elettrico come molti altri marchi, ed è già previsto l’avvicendamento. Ancora una volta resterà un solo modello in gamma, 100% elettrico, e sempre accessibile tramite abbonamento mensile.

È presto per parlare di specifiche tecniche, ma già sappiamo che la piattaforma sarà la SEA (Sustainable Experience Architecture), che Geely sta implementando per diverse novità, come una nuova Volvo dalle dimensioni compatte, la smart #1, o le cinesi Zeekr 001 e 009. L’evoluzione è prevista per il 2024, per cui è plausibile attendersi una presentazione nel corso dell’anno corrente.

Source link