Mastercard strizza l’occhio a blockchain e criptovalute

da Hardware Upgrade :

Nata come tecnologia “alternativa” al settore finanziario, con l’obiettivo di decentralizzare il sistema, la tecnologia della blockchain ha presto iniziato ad attirare l’attenzione sia delle banche sia delle fintech e, in generale, degli istituti che operano nel settore dei pagamenti. 

Fra le aziende che stanno sperimentando con questa tecnologia c’è Mastercard cha ha annunciato due novità della sua proposta: una carta di debito NFT, la prima al mondo, realizzata in collaborazione con l’app finanziaria hi, e il lancio della tecnologia Crypto Secure, mirata a semplificare l’acquisto delle criptovalute.

Mastercard e hi lanciano la prima carta di debito NFT

La bolla degli NFT si è gonfiata velocemente e altrettanto velocemente si sta sgonfiando. Questo, però, è un discorso valido per la speculazione su opere d’arte e oggetti immateriali: si era infatti creato un mercato palesemente gonfiato e insostenibile, e l’interesse verso queste “esagerazioni” è scemato presto. La tecnologia NFT, invece, continua ad avere il suo peso e sarà sempre più una tecnologia chiave per il metaverso. 

Mastercard NFT hi

Cosa si intende per carta NFT? Nel caso di Mastercard, una delle peculiarità è la possibilità di personalizzare la tessera con un avatar di proprietà dell’utente, proprietà che viene garantita proprio dalla tecnologia NFT. Una personalizzazione estetica, insomma. La carta di debito proposta da Mastercard e hi ha però anche dei vantaggi più concreti, che dipendono dal livello di iscrizione ad hi. Le riassumiamo di seguito.

L’aspetto più interessante è sicuramente la possibilità di fare spese con qualsiasi esercente utilizzando la valuta che si preferisce: le classiche valute fiat (l’euro e il dollaro, per esempio), stablecoin ma anche criptovalute. I titolari di questa carta potranno poi ricevere un cashback compreso fra l’1% e il 10% dell’importo speso

Altri benefit includono un rimborso su abbonamenti digitali, sconti su una serie di hotel a 5 stelle partner del programma, la possibilità di caricare fondi sulla carta tramite un trasferimento SEPA o FPS utilizzando un IBAN personale.

Ulteriori informazioni sulla carta di debito sono disponibili a questo indirizzo.

La tecnologia Crypto Secure, per scambiare le criptovalute in sicurezza 

La seconda novità annunciata da Mastercard è il lancio della tecnologia Crypto Secure, che combina i dati e la tecnologia di CipherTrace con informazioni proprietarie per consentire agli emittenti stare al passo con il complesso panorama normativo del settore degli asset digitali.

La soluzione permette anche di valutare più accuratamente il profilo di rischio degli exchange di criptovalute o di altri player, noti come Virtual Asset Service Provider (VASP), e di selezionare quali acquisti di criptovalute approvare.

Gli utenti avranno a disposizione un pannello di controllo tramite la quale identificare accuratamente gli scambi di criptovalute, tenere conto del numero di transazioni approvate e rifiutate, valutare l’esposizione del proprio portafoglio cripto e di accedere a un rating di riferimento per il confronto peer-to-peer con gruppi di istituzioni finanziarie.

Source link